Super Bowl 2014, Bruno Mars e Red Hot Chili Peppers (video)

Bruno Mars e i Red Hot Chili Peppers per il Super Bowl 2014: ecco le esibizioni

Ed ecco l'attesissima esibizione di Bruno Mars sul palco del Super Bowl 2014. Ingresso alla batteria con "Locked Out of Heaven" seguito da "Treasure". Poi sul palco, ecco i Red Hot Chili Peppers più energici che mai con il pezzo "Give It Away".

Bruno Mars Super Bowl 2014

Il 29 gennaio, una canzone chiamata "Abracadabralifornia" apparve su Internet e iniziò a girare la voce che fosse un nuovo brano della band realizzato appositamente per la loro performance al Super Bowl. Il tutto però, ovviamente, si è rivelato essere una bufala senza fondamento. I Red Hot Chili Peppers hanno dichiarato di essere al lavoro al nuovo album.

Dopo l'intervento del gruppo, nuovamente Bruno Mars per concludere l'esibizione dell'halftime con la sua "Just The Way You Are"

C'era curiosità sui pezzi che il cantante avrebbe eseguito questa sera in occasione del Super Bowl 2014 ma la presenza del brano "Locked Out of Heaven" era certa. Lo stesso brano, infatti, era stato usato come spot della Pepsi per l'evento sportivo. Potete vederlo qui sotto

Bruno Mars con i Red Hot Chili Peppers al Super Bowl 2014

Non solo Bruno Mars al Super Bowl 2014, come anticipatovi a settembre 2013, ma anche i Red Hot Chili Peppers sul palco con lui.

La notizia è stata resa ufficiale proprio da un Tweet dell'evento che ha annunciato l'invito da parte del cantante nei confronti della band e la loro conferma.

Bruno Mars canterà al Super Bowl 2014

Bruno-Mars-Superbowl-2014

Il rumour pare davvero molto accreditato: sarà Bruno Mars ad esibirsi al prossimo Superbowl.

L'evento si terrà il 2 febbraio 2014 al MetLife Stadium dell'East Rutherford, nel New Jersey. Da poco, una fonte che vuole rimanere anonima, ha rivelato la notizia alla stampa. Ha richiesto apertamente di non rivelare il proprio nome poiché la decisione è già stata presa ma l'annuncio non è stato ancora ufficializzato. E il rischio di una fuga di notizie non brillerebbe certo nel suo curriculum...

Ogni anno, la serata raccoglie circa cento milioni di telespettatori e per Bruno Mars sarebbe un'occasione davvero importante, destinata a pochi eletti. Nel 2012, Beyoncé si era esibita nella finale che visto trionfare i Baltimore Ravens sulla squadra di San Francisco. In quell'occasione c'era stata anche la reunion delle Destiny's Child ma nessun inedito presentato dall'artista americana. A distanza di mesi, i fan stanno ancora aspettando notizie sul nuovo disco, nonostante la grane affluenza al Mrs Carter World Tour.

Dopo le due recenti edizioni- che hanno visto molta pubblicità e attenzione da parte dei fan- quest'anno, se Mars verrà ufficialmente confermato nelle prossima settimane, sarà una scelta musicalmente impeccabile ma forse "meno" mediaticamente glamour. Del resto, però, i suoi recenti successi sono innegabili e il suo album Unorthodox Jukebox è stato promosso dalla critica e applaudito dalle vendite (insieme ai singoli). Meritatamente.

Curiosità a livello di ascolti: Per Madonna record con 114 milioni, seguita poi da Beyoncé.

Che ne pensate della scelta di Bruno Mars? E' artisticamente abbastanza maturo e carismatico per raccogliere questa eredità nel Superbowl 2014?

Via | Usa Today

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail