"Just another brick in the wall": a Milano in mostra la storia dei Pink Floyd con scatti e illustrazioni

Pink Floyd "Just another brick in the wall\"

Delle quattro date (1, 2, 4 e 5 aprile 2011, al Milanoforum di Assago) vi avevamo già dato l'annuncio, così come del probabile DVD in uscita che documenterà lo show nel corso delle date che avranno luogo a Londra nel mese di maggio. Per chi vuole continuare a celebrare il mito dei Pink Floyd e di quello straordinario album che fu "The Wall", arriva un'occasione speciale in più.

A ridosso delle date italiane del tour infatti, verrà inaugurata la mostra fotografica “Just another brick in the wall”, dedicata alla musica e alle immagini dei Pink Floyd e allestita in partnership con la società inglese Rockarchive e con l’archivio personale della fotografa Jill Furmanovsky. La sede sarano gli spazi di "Photographia/Galleria Galetti" (sempre a Milano) e il giorno da segnare sul calendario è il 7 aprile.

Proprio dall'incredibile collezione della Furmanovsky arrivano gli scatti del tour di “The dark side of the moon” e di "The Wall" e quelli delle session di registrazione di “Wish you were here”. Tutti affiancati da moltissimo materiale originale come le copertine e immagini realizzate da Storm Thorgerson (il grafico dei Pink Floyd), le foto scattate da Mick Rock a Syd Barrett nel 1969, le immagini live dei primi anni ’70 a cura di Tony Collins e gli scatti di Colin Prime per il retro della copertina di “The piper at the gates of dawn”.

Tutte le stampe fotografiche dei lavori esposti saranno in vendita, la mostra durerà fino al 20 aprile e sarà aperta tutti i giorni dalle 11 alle 19 (l'ingresso è libero). Un'occasione imperdibile.

  • shares
  • Mail