Chiamami Napoleone, Samuele Bersani