Radio Entusiasmo, Emanuele Aloia: testo, video, significato della canzone

Radio Entusiasmo: testo, video ufficiale, audio, significato della nuova canzone di Emanuele Aloia uscita venerdì 1 luglio 2022

E’ uscito ‘Radio Entusiasmo’, (Sunflower per Universal Music Italy), il nuovo singolo di Emanuele Aloia. Il brano è stato scritto dallo stesso Emanuele Aloia con Raige, Tony Maiello e Riccardo Scirè, che ha curato anche la produzione artistica.

‘Radio entusiasmo’ arriva dopo la pubblicazione di ‘Cartagine’, il singolo che ha dato il via al nuovo percorso artistico del cantautore.

Radio Entusiasmo, Emanuele Aloia: significato

‘Radio entusiasmo’ è un brano con cui il cantautore si presenta al pubblico con sonorità completamente nuove e diverse dai brani precedenti. Di ispirazione sixties, racchiude nel titolo la parola “entusiasmo”, che rappresenta la voglia di leggerezza e ripartenza che caratterizzano questa estate.

A piccoli passi la ripresa di una leggerezza che per un attimo ci stava sfuggendo dalle mani e “l’amore, l’amore, l’amore che mette sempre a posto le cose”. La sentite come suona questa musica? Si chiama vita, forse l’avevate già sentita da qualche parte.

Radio Entusiasmo, Emanuele Aloia: video

Cliccate sulla foto, in basso, per vedere, il video con l’audio ufficiale della canzone.

Emanuele Aloia

Radio Entusiasmo, Emanuele Aloia: testo

Ecco il testo di ‘Radio Entusiasmo’:

La senti come suona questa musica
si chiama vita, l’hai già sentita?
ci pensi se le margherite
non avessero petali pari
così mi ami, così mi ami
e poi mi ami, quindi mi ami,
ma sì mi ami
e l’amore, l’amore, l’amore
mette sempre a posto le cose
e io stasera ti aspetto
davanti al portone perché
se scendi te ti chiedo se, se
se vieni a ballare con me

La luna è una pista da ballo
retrò supersonico dance
di te io non sono mai stanco
e dammi le tue mani,
facciamolo adesso
e se non so i passi
mi butto lo stesso
balliamo io e te,
tutta la vita e una notte soltanto
mi accendi la radio entusiasmo
sei tu la mia radio entusiasmo

Sono in ferie per solidarietà
perché non lavora più nessuno
se c’è una pillola per la felicità
sai che quasi quasi l’assumo
ho sete, tanta sete di comete
e tanta fame di mele Eden
e mentre tutto si prosciuga
il mare scende
qui la benzina aumenta sempre
e l’amore, l’amore, l’amore
cambia ancora il nome alle cose
e io stasera ti aspetto qui
sotto al balcone perché
se scendi te ti chiedo se, se
se vieni a ballare con me

La luna è una pista da ballo
retrò supersonico dance
di te io non sono mai stanco
e dammi le tue mani,
facciamolo adesso
e se non so i passi mi butto lo stesso
balliamo io e te,
tutta la vita e una notte soltanto
mi accendi la radio entusiasmo
sei tu la mia radio entusiasmo.

Mi piace che mi piaci
da uno fino a dieci
almeno dieci, almeno dieci
riempiamoci di baci
e poi da capo
pensavo di essere
dentro a un sogno
e mi aumentava il battito
mi sono innamorato
in meno di un secondo
ed è bastato un attimo
oh oh oh

e dammi le tue mani,
facciamolo adesso
e se non so i passi mi butto lo stesso
balliamo io e te,
tutta la vita e una notte soltanto
mi accendi la radio entusiasmo
sei tu la mia radio entusiasmo.