Punkreas al Live Club di Trezzo, 8 Aprile 2022: la rinascita in un concerto

I Punkreas tornano a suonare dal vivo: cronaca di un concerto che segna una rinascita per tutti.

La foto qui sopra dice tutto quel che va detto su questo concerto: i Punkreas tornano a suonare dal vivo, con un concerto al Live Club. Elettrici, non più acustici. Con un pubblico in piedi, non più seduto. Con un pubblico che riesce a fare un’invasione di palco, abbracciando la band e condividendo il microfono di Cippa.

Ci sono voluti due anni di attesa, per questo concerto. E in molti dovranno ammettere che per qualche tempo, si è dubitato che un concerto così l’avremmo rivisto, anche finita la pandemia. Il pogo, il sudore, le invasioni di palco, il crowdsurfing: saremmo stati troppo timidi o impauriti, per tornare a farlo? Gente in piedi che urla accanto ad altra gente. Gente che urla felice, anche se molti dei testi sono canzoni di protesta, drammaticamente attuali oggi come lo erano 30 anni fa, quando furono scritti. Sì, è successo veramente, è successo di nuovo, come il chitarrista Endriù si augurava in una intervista del Maggio 2020.

I Punkreas nel Gennaio 2020 festeggiarono i 30 anni di carriera con un mega-concerto all’Alcatraz di Milano, dando appuntamento al resto d’Italia per le date successive. Solo che arrivò il Covid-19, e le date successive sono queste, due anni dopo, mentre i Punkreas festeggiano 32 anni di carriera.
Nel Settembre 2020, durante una data del loro tour acustico, Paletta disse che era quasi doloroso suonare acustico “Voglio Armarmi”, e non vedeva l’ora di suonarla elettrica. Finalmente l’attesa è finita, i Punkreas sono tornati sul palco davanti a migliaia di persone, così come stanno facendo dozzine di altre band, che riprendono i tour come dovrebbero essere: sudati e urlati.

Questo concerto è stato una rinascita. E’ anche stato un concerto durato quasi 2 ore, 2 ore di punk Italiano suonato senza freni, con una prima parte dedicata ai pezzi vecchissimi e amatissimi dei primi due dischi (più demo), e una seconda parte che ricorda quante hit sappiano ancora sfornare i Punkreas.
In questo caso, un video conta più di mille parole – eccone uno trovato su YouTube.

Il futuro può tornare ad essere brillante per loro, ma anche per noi. Perché possiamo tornare ad aspettare i concerti, viverli fino in fondo.