PadreMadre, Cesare Cremonini: ascolta la canzone (testo e significato)

Cesare Cremonini, PadreMadre: testo e significato della canzone. Ascolta il brano su Soundsblog, ecco di cosa parla il pezzo

PadreMadre è un brano di Cesare Cremonini uscito nel 2003.

Cesare Cremonini, PadreMadre: significato canzone

PadreMadre è una canzone di Cesare Cremonini contenuto nel disco “Bagus” ed estratto come terzo singolo dopo “Gli uomini e le donne sono uguali” e “Vieni a vedere perché”.

Cremonini ha scritto questo pezzo appositamente per i genitori e ammette come sia proprio più semplice esternare certe emozioni o dire determinate sensazioni attraverso le canzoni.

Nonostante l’intensità del pezzo, non riesce ad entrare nella top 20 della classifica italiana, fermandosi alla posizione 21.

Dopo questo brano, da Bagus venne rilasciato “Latin lover”.

PadreMadre, ascolta la canzone

Qui sotto potete ascoltare PadreMadre in streaming (audio):

PadreMadre, Testo

Padre, occhi gialli e stanchi
Nelle sopracciglia il suo dolore da raccontarmi
Madre, gonna lunga ai fianchi
Nelle sue guance gli anni e i pranzi coi parenti
Non mi senti o non mi ascolti?
Mentre piango ad occhi chiusi sotto al letto
Padre e se mi manchi
È perché ho dato più importanza ai miei lamenti
Madre, perché piangi?
Ma non mi hai detto tu, che una lacrima è un segreto?
Ed io ci credo, ma non ti vedo
Mentre grido e canto le mie prime note
Ma se una canzone che stia al posto mio non c’è
Eccola qua, è come se foste con me
Padre, mille anni
E quante bombe sono esplose nei tuoi ricordi
Madre, tra i gioielli
Sono ancora il più prezioso tra i diamanti?
Ma non mi ascolti, non mi senti
Mentre parto sulla nave dei potenti
Ma se una canzone che stia al posto mio non c’è
Eccola qua, è come se foste con me
Ma se una canzone che stia al posto mio non c’è
Eccola qua, è come se foste con me
Padre, occhi gialli e stanchi
Cerca ancora coi tuoi proverbi a illuminarmi
Madre, butta i panni
E prova ancora, se ne hai voglia a coccolarmi
Perché mi manchi
E se son stato così lontano è stato solo per salvarmi
Così lontano è stato solo per salvarmi
Così lontano è stato solo per salvarmi
Ma se una canzone che stia al posto mio non c’è
Eccola qua, è come se foste con me
È come se foste con me
È come se foste con me