Musicultura 2022: i 61 artisti in gara. Le Audizioni Live, dal 24 febbraio al 6 marzo

Oggi, sono stati comunicati i 61 artisti in gara a Musicultura 2022. Alle Audizioni Live, ci sarà Cristina Donà in qualità di ospite.

Oggi, mercoledì 16 febbraio 2022, sono stati svelati i 61 finalisti di Musicultura 2022, il festival dedicato a giovani cantautori della musica popolare e d’autore, giunto alla 32esima edizione.

Musicultura 2022: artisti in gara

I 61 artisti in gara a Musicultura 2022 sono i seguenti: Anna e l’Appartamento (Verona), Apu (Forlì), Avorio (Lanciano), Barriera (Capua), Valentina Brozzu (Milano), Filippo Bubbico (Lecce), Caspio (Trieste), Costanza (Livorno), Lorenzo Disegni (Roma), Effenberg (Lucca), Elton Novara (Milano), Emit (Lodi), Faax (Roma), Francesco Forni (Roma), Fran e i pensieri molesti (Torino), Luigi Friotto (Chieti), G Pillola (Genova), Ganugi (Prato), Giuliettacome (Forlì), Guido Maria Grillo (Salerno), Helen Aria (Aosta), Hurricane (Vicenza), Ilclassico (Bologna), Iosonorama (Napoli), Isotta (Siena), Kamahatma (Trecate, NO), Kimerica (Padova), Lamine (Trapani), Matteo Leone (Calasetta, SU), Sara Loreni (Parma), Maestral (Venezia), Luca Maggiore (Forlì), Malvax (Modena), Daniele Mirante (Roma), Moretti (Milano), Moriel (Modena), Pecci (Milano), Valentina Polinori (Roma), Ponente (Palermo), Popforzombie (Torino), Proia (L’Aquila), Cassandra Raffaele (Vittoria, RG), Sofia Rollo (Lecce), Sandri (Cesena), Scuro (Lecce), Sir Jane (Bologna), Valeria Sturba (Bologna), Tano e l’ora d’aria (Bari), Stefania Tasca (Torino), Te quiero Euridice (Piacenza), Themorbelli (Alessandria), Toolbar (Trento), Tsunami (Roma), Valerio Lysander (Roma), Vena (Milano), Chiara Vidonis (Trieste), Martina Vinci (Genova), Vito (Palermo), Y0 (Ravenna), YoshWhale (Salerno), Zerella (Avellino).

Musicultura 2022: Audizioni Live

I 61 finalisti hanno ottenuto l’accesso alle Audizioni Live del concorso, in programma dal 24 febbraio al 6 marzo 2022 (tranne il 28 febbraio), ogni sera, al Teatro Lauro Rossi di Macerata.

L’ingresso sarà libero e le Audizioni saranno visibili anche in streaming, in diretta, sui canali ufficiali social di Musicultura.

La serata di apertura avrà Cristina Donà in qualità di ospite d’eccezione.

I 61 artisti si esibiranno con due canzoni ciascuno di fronte alla giuria del concorso.

Al termine delle Audizioni Live, la giuria di Musicultura selezionerà la rosa dei 16 finalisti, che saranno protagonisti di due concerti che si terranno al Teatro Persiani di Recanati a maggio.

Dai 16 finalisti, verranno selezionati gli 8 vincitori: 2 verranno designati dal pubblico di Rai Radio 1 (radio ufficiale del concorso), i restanti 6, dal Comitato Artistico di Garanzia di Musicultura, composto da Vasco Rossi, Roberto Vecchioni, La Rappresentante di Lista, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Francesco Bianconi, Giorgia, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Sandro Veronesi, Niccolò Fabi, Dacia Maraini, Gaetano Curreri, Maria Grazia Calandrone, Luca Carboni, Alessandro Carrera, Guido Catalano, Ennio Cavalli, Diego Bianchi, Teresa De Sio, Francesca Archibugi, Mariella Nava, Antonio Rezza, Enrico Ruggeri, Tosca, Paola Turci e Ron.

Musicultura 2022: vincitore e premi

Gli 8 vincitori di Musicultura 2022 saranno protagonisti delle serate di spettacolo finali del Festival, che si terranno all’Arena Sferisterio di Macerata, a giugno.

Il voto del pubblico eleggerà il vincitore assoluto del concorso al quale andrà il Premio Banca Macerata dal valore di 20mila euro.

Inoltre, verranno assegnati la Targa della Critica Piero Cesanelli (dal valore di 3mila euro), il Premio AFI (dal valore di 3mila euro), il premio per il miglior testo (dal valore di 2mila euro) e il premio per la realizzazione di un tour, con il sostegno di NuovoImaie (dal valore di 10mila euro).