Madonna: “Nel 1984 il mio manager disse che la mia carriera era finita”. Ecco perché

Madonna, in un’intervista con Jimmy Fallon, ha ricordato di quando il manager, dopo un’esibizione, le disse che la sua carriera era finita

Madonna pubblicherà, il 19 agosto 2022, la raccolta dei suoi successi, “Finally Enough Love: 50 Number Ones”. Tra questi, non può, ovviamente, mancare “Like a virgin”, una delle prime grandi hit della sua carriera, ancora oggi un grande classico. Eppure, proprio durante l’esibizione di questo brano, nel lontano 1984, ci fu un piccolo incidente (ad oggi non farebbe nemmeno più scandalo) che portò il suo manager a dirle che la sua carriera era, addirittura, finita. Lo ha raccontato la stessa artista, durante un’apparizione al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon mercoledì sera per promuovere la sua nuova compilation. Nel parlare dei suoi numerosi successi, la superstar ha sottolineato come Like a Virgin sia diventato una delle sue più grandi hit nei primi anni ’80. Tuttavia, Madonna ha evidenziato che il video musicale e la sua esibizione alla cerimonia di premiazione MTV Video Music Awards nel settembre 1984 sono stati in realtà ciò che l’hanno portata alla fama internazionale.

Durante quella sua performance, per qualche secondo, nel finale, Madonna ha mostrato il lato B alla telecamera, provocando, ai tempi, scandalo.

“Ho fatto quello spettacolo e ho camminato giù per le scale molto ripide di una torta nuziale e sono arrivata in fondo e ho iniziato a ballare in giro e le mie décolleté bianche a spillo sono cadute”

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO LIVE AGLI MTV VMA 1984

Madonna ricorda di come stesse cercando di fare una coreografia sensuale, sul palco del Radio City Music Hall di New York City ma di quanto poi, in realtà sia accaduto:

“Volevo farla sembrare come se fosse una coreografia. Ma il mio vestito si è alzato e il mio sedere si stava mostrando. Riesci a immaginarlo? Non sapevo nemmeno che il mio sedere si stesse mostrando. Non era nemmeno tutto il sedere, era solo come una guancia, mezza parte. Quando sono andata nel backstage, il mio manager mi ha detto che la mia carriera era finita. Quelli erano i giorni in cui non dovevi mostrare il sedere per avere una carriera. Ora è il contrario”