La vita splendida, Tiziano Ferro: testo, autori, opinioni e significato

La vita splendida, Tiziano Ferro, il brano vede come autori anche Brunori SAS e Dimartino, testo, video e significato canzone

La vita splendida, il nuovo singolo di Tiziano Ferro, è uscito oggi, 9 settembre 2022, Il brano anticipa il rilascio del disco di inediti, Il mondo è nostro. L’attesissimo ritorno del cantautore di Latina coincide con la pubblicazione di una ballad scritta in collaborazione con altri due colleghi, autori insieme a lui del pezzo. Ecco, a seguire, tutto quello che c’è da sapere sul comeback di Tiziano Ferro.

La vita splendida, autori canzone

La vita splendida è stata scritta da Tiziano Ferro insieme ad altri due colleghi, Brunori SAS e Dimartino. Lo ha raccontato proprio Ferro a Rolling Stones. Ha sempre amato la musica e il sound di Brunori SAS e gli ha chiesto, via Instagram, di collaborare insieme. L’idea era a doppio senso, visto quanto raccontato da Brunori via social:

L’idea di collaborare con Tiziano mi è venuta fuori mentre guardavo in tv il suo documentario: “Ferro”. Mi aveva particolarmente colpito il suo coraggio nel mettersi a nudo, nel condividere la propria fragilità in modo spontaneo, senza filtri, veicolando al contempo l’importanza di rialzarsi dopo le inevitabili cadute della vita. Con Nino @dimartinoofficial avevamo già buttato giù una prima bozza de “La vita splendida” e più andavo avanti nella visione del documentario, più mi sembrava perfetta per la voce e il racconto di Tiziano. Così, senza pensarci troppo, ho preso il telefono e gli ho scritto un messaggio. Da lì in poi è stato un susseguirsi di videochiamate sull’asse Los Angeles/Cos Angeles, email, provini, rimaneggiamenti, fino ad arrivare alla versione definitiva del pezzo di cui andiamo anzichenò fieri. Felice che Tiziano lo abbia scelto come brano apripista per il suo nuovo album. Gli auguro il meglio, di cuore. Buona vita splendida a lui e, perché no, anche a tutti noi!
“La vita splendida” fuori venerdì 9 settembre.

E Dimartino, su Instagram, conferma la sua collaborazione nel pezzo:

La vita splendida, significato canzone

In una recente intervista rilasciata per Rolling Stone, Tiziano Ferro racconta l’ispirazione e come è nato il brano “La vita splendida”:

“C’è quest’amica che non s’è sposata, non ha figli, si preoccupa delle prime rughe, e sente che il mondo la guarda, tutti le vogliono trovare un fidanzato o una fidanzata… È una sorta di autoanalisi, io le dico non vergognarti di ballare, di metterti il vestito che ti piace. Mi sembra la versione dei 40 anni di Alla mia età, un’altra canzone che parlava dei terremoti generazionali in cui tutto crolla, lì era dai 20 ai 30, qua dai 30 ai 40. Sono momenti di dolore, di fragilità, da usare però in maniera costruttiva, come spunto di riflessione per un miglioramento. Io non ho mai detto: va di merda, fine. Mi piace usare il dolore come provocazione per il cambiamento, non solo per le lacrime”

Prime opinioni e commenti

Il nuovo singolo di Tiziano Ferro è una ballad intensa nella quale molti potranno riconoscersi. Non tradisce il suo stile e la collaborazione con Brunori SAS e Dimartino conferisce sfumature ancora più interessanti. Si candida a diventare uno dei classici della sua carriera, sebbene non giochi con un ritornello immediato.

E le prime impressioni, sul web, sono assolutamente positive:

“Fermiamoci un attimo ad apprezzare la voce di Tiziano che in questa canzone è da lasciare senza parole #LaVitaSplendida”

“Io avevo bisogno proprio di queste parole, proprio questa sera e proprio in questo momento in cui sta cambiando tutto nella mia vita

e Tiziano è arrivato con questo brano, come sempre, a salvarmi ❤️‍🩹
#LaVitaSplendida”

La vita splendida, Video

Cliccando qui potete vedere il video ufficiale della canzone

La vita splendida, Testo canzone

Amati più che puoi
e poi amati come vuoi
e lascia stare chi ti punta sempre il dito
e lascia stare chi non lo ha capito

Mettiti quel vestito
anche se dicono che non ti sta
smettila di dire sempre
che per ballare non hai più l’età

E poi chiediti come stai
da quanto tempo non lo fai
tu che eri una che vivevi d’istinto
ora al futuro ci credi a stento

Tu che per sempre non esiste mai
che non esisti chi ama come noi
tu che più cadi più ritorni in piedi
tu alla fine ancora un po’ ci credi
ci credi

A una vita così
che anche quando ti spettina
è splendida si
Sembra quasi una corsa ad ostacoli
e tu, tu vuoi battere il record mondiale
anche quando il traguardo scompare
splendida si, splendida

Splendida malinconia
splendida quella bugia
che ti tiene prigioniera da vent’anni
aggrappata ad una fotografia

Splendida anche questa luna che non hai certo fabbricato tu
splendida la paura di dire a tutti che ora vuoi di più
di più

Da una vita così
che anche quando ti spettina è splendida si
è una specie di corsa ad ostacoli
e tu, tu vuoi battere il record mondiale
anche quando va tutto a puttane
anche se a volte vorresti morire

Come è facile
dirsi bugie quando piove
E tu
ti senti sola

Ma una vita così, io la voglio lo stesso una vita così
a pensarci mi vengono i brividi
ma io la voglio cantare
anche quando l’orchestra scompare
la la laaaa la la la laaaa
la vita splendida