Europe, il gruppo oggi: dagli esordi alla reunion (e al Grammy vinto nel 2018)

Gli Europe, dagli esordi agli inizi anni ’80. Il boom con “The final countodown”, la pausa e la reunion della band

Gli Europe sono una band rock di origine svedese formatasi agli inizi degli anni ’80. Tra le hit più famose della loro carriera non possiamo non citare “The final countdown“, “Rock the night” e “Carrie“. Il gruppo sarà ospite anche della prima puntata di Arena Suzuki 60-70-80, condotto da Amadeus dall’Arena di Verona e in onda sabato 25 settembre 2021.

Europe oggi: le origini del gruppo

Gli Europe si sono formati nel 1981 e sono durati fino al 1993. Dopo essersi sciolti, sono poi tornati insieme alla fine degli anni Novanta, nel 1999. Il successo più importante della loro carriera è sicuramente il secondo disco pubblicato (“Wings of tomorrow”) uscita nel 1984. Da allora fino al 1986 vi fu il picco del successo.

Il loro disco d’esordio viene rilasciato nel 1983 (si intitola semplicemente Europe). In tutto il mondo vendette circa un milione di copie. Nonostante gli investimenti (nel suono e nella qualità) non furono mai eccelsi agli esordi della loro carriera, la band confermò il riscontro anche con il secondo lavoro in studio. Il vero salto avvenne con il passaggio alla fine del 1985.

Chi cantava The Final Countodown?

The Final Countdown” è una canzone della rock band svedese Europe, pubblicata nel 1986 e scritta da Joey Tempest. Nata con un riff di tastiera dei primi anni ’80, con testi ispirati a “Space Oddity” di David Bowie, fu il primo singolo e la title track del terzo album in studio della band. Per promuovere il singolo è stato realizzato un video musicale di Nick Morris che include filmati dei due concerti della band al Solnahallen di Solna.

Fu un successo immediato nelle classifiche di tutto il mondo, arrivando alla numero uno in 25 paesi (incluso il Regno Unito, dove ha trascorso due settimane al vertice) ed è considerata la canzone più popolare e riconoscibile della band. Il singolo ha raggiunto la posizione numero 8 nella classifica statunitense Billboard Hot 100.

Europe oggi: gli album pubblicati, la reunion e la band oggi

Dopo l’esordio nel 1983 con Europe, Wings of Tomorrow nel 1984 e il boom di “The final countdown”, la band pubblicò ancora due album prima di una lunga pausa. Vennero rilasciati Out of this world nel 1988 e Prisoners in Paradise. Poi lo stop, le carriere soliste, la band ufficialmente separata. Per ritrovare gli Europe insieme in un album dobbiamo aspettare fino al 2004 con “Start from the dark”.

Nella loro terra, in Svezia, arriva fino al secondo gradino della classifica. Seguono poi altri progetti fino all’ultimo disco rilasciato. E’ il 2017 ed esce “Walk the Earth”. Proprio questo album viene nominato e vince un Grammy Award nel 2018 come “”Best Hard Rock/Metal”.