Dischi di diamante, ecco band e cantanti certificati in America: da Ed Sheeran a Lady Gaga

I dischi di diamante, in America, si ottengono solo con 10 milioni di copie. Ecco i cantanti e le band che hanno questa certificazione

In America, per ottenere la certificazione di disco di diamante, bisogna aver ottenuto almeno 10 milioni di unità equivalenti combinando vendite e numeri di streaming e se un artista o un’etichetta richiede la certificazione. Un numero molto importante che, seppur aiutato dallo streaming e dalle piattaforme, non è alla portata di tutti. A seguire, ecco i 13 artisti -tra solisti e gruppi- che hanno ottenuto questo risultato, dopo la decisione di calcolare i dati, da parte della Recording Industry Association of America (RIAA), nel 1999. Ecco i cantanti e le band che possono vantare di aver ottenuto dei dischi di diamante (più di uno) nella loro carriera.

Justin Bieber: Tre certificazioni di diamante per il cantante canadese. “Baby”è stata la seconda canzone nella storia ad essere certificata diamante, il 9 maggio 2013. Successivamente Bieber ha ricevuto una seconda certificazione nel 2018 come artista in primo piano in “Despacito” di Luis Fonsi e Daddy Yankee. Il suo terzo premio è stato conferito nel 2021 per il suo grande successo “Sorry”.

Eminem: “Not Afraid” di Eminem è stata la terza canzone nella storia ad essere certificata diamante il 10 giugno 2014. “Lose Yourself” e “Love the Way You Lie” hanno entrambe ricevuto il premio nel 2018.

Lady Gaga: la cantautrice ha ricevuto due dischi di diamante nel 2015 per “Bad Romance” e “Poker Face”.

Imagine Dragons: la band, con “Radioactive”, ha conquistato la prima certificazione di diamante, il 6 luglio 2015. Un risultato uguale l’hanno ottenuto grazie a “Demons” e “Believer” nel 2021, oltre a “Thunder” nel 2022.

Bruno Mars: ha cinque canzoni certificate diamante, più di qualsiasi altro artista nella storia: “Uptown Funk”, “Just the Way You Are”, “Grenade”, “That’s What I Like” e “When I Was Your Man”.

Katy Perry ha ottenuto la sua prima certificazione di diamante per “Roar” il 22 giugno 2017. Ne ha ricevute altre due nel 2018 per “Firework” e “Dark Horse”.

Pharrell ha ottenuto una certificazione di diamante nel 2018 come artista in primo piano in “Blurred Lines” di Robin Thicke, che ha anche scritto e prodotto. Il suo singolo di successo “Happy” ha ricevuto il premio nel 2020.

Ed Sheeran ha ricevuto tre certificazioni di diamante nel 2019 per “Shape of You”, “Thinking Out Loud” e “Perfect”.

The Weeknd ha ottenuto la sua prima certificazione di diamante per “The Hills” il 28 giugno 2019. Ne ha ricevute altre due nel 2022 per “Blinding Lights” e “Starboy”.

Drake: La sua “God’s plan” è stata certificata nel 2019. Il rapper ha ricevuto una seconda certificazione di diamante nel 2020 come artista in primo piano in “Sicko Mode” di Travis Scott e una terza nel 2021 come artista in primo piano in “Life Is Good” di Future.

Post Malone ha ottenuto il suo primo disco di diamante nel 2019 per “Congratulations”. “Rockstar” e “Sunflower” hanno entrambi ricevuto il premio nel 2020.

Cardi B: nel 2021, Cardi B è diventata la prima rapper donna nella storia ad avere un singolo disco di diamante grazie a “Bodak Yellow”. Nello stesso anno, ha ricevuto un secondo premio come artista in primo piano in “Girls Like You” dei Maroon 5 e un terzo per il suo singolo “I Like It”.

Maroon 5: hanno ottenuto due dischi di diamante nel 2021 per “Moves Like Jagger” e “Girls Like You”. Il terzo premio della band è stato conferito nel 2022 per “Sugar”.