Al Coachella 2022 e Stagecoach non saranno richieste mascherine, vaccini o tamponi negativi per il pubblico

Coachella e Stagecoach annunciano: non saranno richiesti tamponi negativi, vaccini o mascherine per il pubblico presente

Il pubblico presente ai festival Coachella e Stagecoach non dovranno più seguire le misure di sicurezza contro il COVID-19. Gli organizzatori dei due eventi, che si svolgono presso l’Empire Polo Club di Indio, in California, rispettivamente dal 15 al 17 aprile e dal 22 al 24 aprile e dal 29 aprile al 1 maggio, hanno confermato che i partecipanti al festival non dovranno essere vaccinati contro il coronavirus, né mostrare un tampone negativo o indossare mascherine per il viso. “Liberi tutti” in vista di una situazione che, per i mesi di aprile e maggio, prevedono essere decisamente ottima, in base alle previsioni.

Un tweet dell’account ufficiale di Stagecoach dichiara:

“Aggiornamento sull’ammissione al Festival: mentre ci prepariamo a trascorrere un weekend incredibile nel deserto insieme, stiamo annunciando che non ci saranno requisiti di vaccinazione, test o mascherine a Stagecoach 2022, in conformità con le linee guida locali. Visita http://stagecoachfestival.com per maggiori informazioni”

Posizione condivisa anche dal Coachella, concorde nell’annullare ogni sistema obbligatorio di protezione anti Covid:

Esiste un rischio intrinseco ed elevato di esposizione al COVID-19 in qualsiasi luogo pubblico o luogo in cui sono presenti persone e non vi è alcuna garanzia, esplicita o implicita, che i partecipanti al festival non lo faranno ad essere esposti al COVID-19.

Ovviamente, come anticipato, queste restano, ad oggi, le indicazioni previsti per quelle date di aprile e maggio. Le regole per l’ingresso però, possono essere soggette a modifiche, a seconda della situazione COVID-19 negli Stati Uniti.

Harry Styles, Billie Eilish e Kanye West saranno gli headliner del festival di Coachella di quest’anno.

Il Coachella Valley Music and Arts Festival, tornerà per la prima volta, da due anni, a causa della pandemia di coronavirus. La star dei One Direction Harry sarà il protagonista entrambi i venerdì, il 15 e 22 aprile, e Billie sarà l’attore principale il sabato (16 e 23 aprile). Kanye – che è ufficialmente in cartellone come Ye, il suo nuovo nome – chiuderà entrambi i fine settimana domenica 17 e 24.

Stagecoach è un festival di musica country che si tiene ogni anno a Indio, in California. L’evento di quest’anno si svolgerà dal 29 aprile al 1 maggio, con gli headliner Thomas Rhett, Carrie Underwood e Luke Combs.