ARENA ’60 ’70 ‘80, due serate evento il 12 e il 14 settembre: info biglietti e anticipazioni

ARENA ’60 ’70 ‘80 in programma il 12 e 14 settembre 2021: ecco tutte le anticipazioni su Soundsblog e informazioni sui biglietti per gli show

La musica anni ’60, ’70 e ’80 sarà la protagonista delle due serate evento all’Arena di Verona, previste per il 12 e 14 settembre 2021.

Saranno canzoni iconiche, quelle hit che hanno segnato trent’anni di musica indimenticabile, ad essere omaggiate e celebrate il 12 e il 14 settembre di “ARENA ’60 ’70 ’80”, due serate evento che vedranno Amadeus per la prima all’Arena di Verona in veste di conduttore. Inoltre, le registrazioni delle due serate, a ottobre, verranno trasmesse in prima serata su Rai 1.

Tanti gli ospiti che si alterneranno sul palco per due serate all’insegna della grande musica. Ecco i primi nomi annunciati oggi durante la conferenza stampa di presentazione: gli Europe, che con la loro “The Final Countdown” hanno segnato un’epoca, Gazebo, star della disco con brani come “I Like Chopin” e “Masterpiece” e poi ancora due Signore della musica italiana del calibro di Loredana Berté e Patty Pravo e la coppia formata da Umberto Tozzi e Raf che con le sue hit ha fatto ballare intere generazioni.

Grandi star, artisti leggendari, ricordi indelebili e canzoni simbolo di un’epoca irripetibile torneranno a riecheggiare in quello che, per la memoria collettiva, è il vero Tempio della Musica: l’Arena di Verona.

Questi show porteranno il pubblico a rivivere tre decenni emozionanti della musica in Italia, punteggiati dai racconti del padrone di casa, che faranno da filo conduttore durante le serate.

I biglietti per assistere agli spettacoli sono disponibili sul circuito Ticketone.

Per “ARENA ’60 ’70 ‘80” Amadeus tornerà nel ruolo del dj: molte di queste canzoni, infatti, sono le stesse che proponeva nelle serate in discoteca all’inizio della sua carriera e poi quando si è fatto strada nel mondo della radio. Da dietro una consolle, che sarà uno dei nuclei fondamentali della scena, Amadeus farà ascoltare il suo repertorio da dj-vocalist, la sua playlist, un meraviglioso diario sentimentale articolato anche dai suoi incontri con gli ospiti. Si ascolteranno canzoni prodotte in Italia diventate successi planetari, brani d’autore e pezzi internazionali che hanno fatto ballare l’Italia e il mondo intero. Sono canzoni con un infallibile potere evocativo, senza tempo e così forte da coinvolgere il pubblico di tutte le generazioni.