Appesi alla luna, The Zen Circus: testo e audio del nuovo singolo

The Zen Circus, Appesi alla luna, testo, audio, significato della canzone che anticipa l’uscita del loro disco di inediti

Appesi alla luna è il nuovo singolo dei The Zen Circus, uscito oggi 2 ottobre 2020. Qui sotto potete ascoltare la canzone, a seguire il testo.

The Zen Circus, Appesi alla luna, Testo

Sfreghi le mani invece di applaudire

Mentre la vita è solo un grande bar

E’ tardi la gente vuole dormire, uccidere la notte in tranquillità

Qui pensavi di non essere nessuno ma una finestra ricorda che sei sempre tu

Hai barattato anche il dolore alla festa della fine della gioventù

Come se non parlasse mai di te

Una lingua che non capisci ancora, ah guarda quanta gente

Perché mai dovresti esser tu importante

Siamo accendini senza sigarette

Siamo fame e sete, siamo dei gradini

Fra le salite e le discese di un milione di miliardi di destini

Appesi alla luna

Sopra lì

Il cielo è un tetto sopra le case quindi alla fine non usciamo mai

Ti arresti in bilico sopra i volti che scompaiono appena te ne vai

Che fine hanno fatto gli occhi di chi non doveva ferirti mai

Ma ti sembrava così vero mentre lo giuravano dentro i tuoi

Come se non parlasse mai di te

il mondo che capisci solo ora

Ah, guarda quanta gente perché mai

mai dovresti esser tu importante

Siamo accendini senza sigarette

Siamo fame e sete, siamo dei gradini

Fra le salite e le discese di un milione di miliardi di destini

Appesi alla luna

Sopra lì

 

Appesi alla luna, The Zen Circus: nuovo singolo dal 2 ottobre 2020

Sarà disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 2 ottobre “Appesi alla luna”, il nuovo singolo e videoclip di The Zen Circus.

The Zen Circus: 10 album, un EP, una raccolta, un’infinità di concerti in oltre 20 anni di carriera, festeggiati nel 2019 con un importante sold out al Palazzetto dello Sport (Paladozza) di Bologna. E ancora la partecipazione in gara a Sanremo 2019 e la pubblicazione di un romanzo anti-biografico per Mondadori (settembre 2019), entrato direttamente nella Top Ten delle classifiche dei libri più venduti stilate dai maggiori quotidiani, a suggellare due decadi di attività in cui The Zen Circus hanno creato e consolidato un nutritissimo pubblico e accresciuto l’interesse da parte della critica.

La band torna ora con un nuovo singolo, primo tassello che anticipa il prossimo attesissimo album di inediti.

Ecco come è nato il brano:

“Appesi alla Luna” prende vita durante una notte passata sotto il cielo di Lisbona. Silenziosa, taciturna e solitaria come la luna che illumina i saliscendi dell’esistenza, che dopo una moltitudine di gradini si scontra nella mattina, facendoci sentire trasparenti in una città piena di persone, chiedendoci quanto di noi si possa rispecchiare in ognuna di quelle anime.

I Video di Blogo

Ghost, Vivi e lascia vivere – Vivimix

Ultime notizie su The Zen Circus

Tutto su The Zen Circus →