Album stranieri in uscita nel 2022: ecco i dischi più attesi, tra conferme e rumors

Album stranieri in uscita nel 2022. Tra rumors e indiscrezioni, ecco di dischi più attesi nel nuovo anno, anticipazioni, titoli e cantanti

Con l’arrivo del 2022, ecco l’attesa di poter ascoltare nuovi album, già annunciati o in lavorazione. L’anno che per per iniziare porta con sé già diversi artisti pronti a tornare con dischi di inediti, insieme alla speranza (comune a tutti) di poterli ascoltare dal vivo, in tour, come era consuetudine fino ai primi mesi del 2020. Ecco, a seguire alcuni progetti che ascolteremo nel 202, da Avril Lavigne e Kendrick Lamar.

Aaliyah: Si tratta del primo album postumo della cantante, Unstoppable, previsto nel 2022. Il singolo principale, “Poison” con The Weeknd, è già uscito e il fondatore di Blackground Records e zio di Aaliyah, Barry Hankerson, ha già confermato che il progetto includerà alcuni featuring insieme a Drake, Future e altri ancora.

Christina Aguilera: C’è attesa per l’Ep in spagnolo da parte della cantante, dopo i due singoli rilasciati nel 2021. E i fan sperano che possa esserci anche qualcosa in arrivo per il mercato inglese e internazionale… Del resto, Liberation è uscito ormai nel 2018…

Avril Lavigne: Il nuovo disco è previsto per febbraio 2022 e la cantante ha assicurato: “E’ l’album che ho sempre voluto fare nella mia carriera”

“Il mio messaggio è sapere chi sei e fidarti di chi sei. Molte di queste canzoni parlano di avere la forza di andarsene se qualcuno non lo vede. Volevo assicurarmi di scrivere musica con cui le persone potessero relazionarsi. Si tratta di valorizzare te stesso e sapere di essere abbastanza. È davvero una lettera d’amore per le donne”.

Blink 182: All’inizio del 2021, Travis Barker ha rivelato che i blink avevano “fatto il 60%” del nuovo disco, aggiungendo di aver fatto alcune collaborazioni sorprendenti con artisti del calibro di Grimes, Lil Uzi Vert e Pharrell. La situazione è cambiata ovviamente, con Mark Hoppus che ha giustamente dirottato le sue energie sulla sua salute, ma con il bassista/cantante dichiarato guarito dal cancro, i fan sperano che l’album possa ora essere finito. Da parte di Mark, non esclude nulla, inclusa una riunione con Tom DeLonge. “Non ne abbiamo davvero parlato, ma sono aperto a qualsiasi cosa in futuro”, ha detto a GQ.

Cardi B: Dopo due anni di successi indipendenti – “WAP” nel 2020 e “Up” nel 2021 – Cardi B ha finalmente promesso che il suo tanto atteso seguito di Invasion Of Privacy arriverà nel 2022: “Devo pubblicare questo album l’anno prossimo”, ha detto in un recente post su Instagram.

Grimes: il nuovo disco è atteso nel 2022, anche se la sua data di uscita esatta non è stata ancora confermata. L’album si preannuncia già una nuova era spettacolare, anticipata dal singolo “Player Of Games”

Kendrick Lamar: Sono passati 5 anni da quando Kendrick Lamar ha rilasciato il suo ultimo album in studio, DAMN., nel 2017. Anche se è vero che nulla è stato davvero confermato su quando arriverà il suo prossimo disco, sussurri e rumoris indicano il nuovo anno come il periodo adatto. Forse nessun indicatore è più forte di quello che l’uomo stesso ha pubblicato su un sito web nell’agosto 2021, in cui ha rivelato che stava lavorando al suo “album finale per TDE” e che ci vedrà “abbastanza presto”

Lizzo: La superstar ha dato al mondo il suo primo singolo che anticipa l’attesissimo disco, pochi mesi fa, nel 2021, con il brano Rumors, insieme a Cardi B.

Machine Gun Kelly: Sta lavorando di nuovo a stretto contatto con Travis Barker e la musica – che ha descritto come “guitar heavy” ma con un suono più oscuro di Tickets To My Downfall – sarà probabilmente disponibile prima di quanto si pensi. “Nel momento in cui aprirai gli occhi ed è il 2022, avrai qualcosa da ascoltare”, ha scherzato.

Metallica: Parlando al podcast di The Fierce Life a maggio, James Hetfield ha affermato di aver scritto “un bel po’ di canzoni” che si spera sarebbero diventate un album. “Beh, speriamo in un nuovo album”, ha aggiunto. “Comunque lo chiami in questi giorni, immagino che sia un album, un CD, un gruppo di canzoni, una raccolta, qualunque cosa, uno streaming o il modo in cui ottieni la tua musica ora.” Poi a settembre Lars Ulrich ha detto a Trunk Nation di SiriusXM con Eddie Trunk: “Siamo su quella strada. Non so se è abbastanza coeso da chiamarlo album…”

Ozzy Osbourne: In uscita appena due anni dopo il suo ultimo album solista, Ordinary Man del 2020, il prossimo LP di Ozzy Osbourne (prodotto di nuovo da Andrew Watt) sembra essere un affare altrettanto costellato di star. Ordinary Man includeva Elton John, Slash, Post Malone ed Chad Smith. Il suo prossimo disco vanta Eric Clapton, Jeff Beck e Robert Trujillo. Ma per i veri fan del Principe delle Tenebre, i nomi più importanti potrebbero essere due collaboratori di lunga data di Ozzy: Zakk Wylde e Tony Iommi.

Paramore: Dopo un breve periodo da solista, Hayley Williams e i suoi compagni di band di lunga data dei Paramore sono tornati in studio, al lavoro sul loro prossimo album. L’ultimo disco della band insieme è stato After Laughter, frizzante e brillante del 2017, e anche se non ci sono ancora altri dettagli sul loro prossimo progetto, è previsto che arrivi nel 2022. Dopotutto, “I Paramore non possono essere ‘in pausa’ per sempre ora possono noi”, ha scherzato la Wiliams, lo scorso anno.

Rihanna: Dopo anni di assenza e mesi di promesse su nuova musica alla quale sta lavorando, forse il 2022 sarà l’anno giusto?

Sky Ferreira: Il mondo sta aspettando il prossimo album di Sky Ferreira fin dal 2013, e per quasi lo stesso tempo il cantante ha promesso il suo imminente arrivo. Il 17 dicembre, Ferreira ha pubblicato su Instagram che “questa volta uscirà davvero” nel 2022.

Slipknot: Parlando su HardDrive Radio un paio di settimane fa, Corey Taylor ha rivelato che gli Slipknot stanno puntando all’uscita primaverile del loro prossimo settimo album. “L’obiettivo è quello di prepararlo per il mix a gennaio in modo che possiamo farlo uscire due o tre mesi dopo”, ha detto. Il cantante aveva precedentemente detto a Consequence che la nuova musica era “un’espansione di dove eravamo We Are Not Your Kind”

Britney Spears: Dopo la fine della tutela da parte del padre, la cantante ha annunciato di essere al lavoro su nuova musica. Sarà un singolo? Un disco? In ogni caso l’attesa è alta (insieme alle speranze dei fan)

Taylor Swift: Quale album registrerà nuovamente? Taylor Swift, Speak Now, 1989 o Reputation? Qualunque sia, probabilmente arriverà nel 2022 se manterrà il suo ritmo attuale di rilasciare due “versioni di Taylor” all’anno. Sempre che, nel frattempo, non decida di pubblicare musica inedita…

The Weeknd: Il suo prossimo album – che ha annunciato essere “Quincy Jones incontra Giorgio Moroder nella migliore festa della tua f0ttuta vita” – uscirà probabilmente nel 2022