Marco Carta a Verissimo: “Ho tutta la positività per andare avanti”

Intervista a Marco Carta da Verissimo in onda il 2 febbraio 2013

Ospite di Verissimo, dopo un intervento di peritonite (e una lunga riabilitazione), Marco Carta (in giro in tutta Italia per promuovere il cofanetto con i suoi primi 5 cd) ha svelato le sensazioni avvertite sulla propria pelle in seguito al ritorno sulle scene musicali dopo due anni di assenza:

Avevo bisogno di stare più tranquillo, riprendere le mie cose vecchie, far nulla di forzato. Non riuscivo a fare più le cose con amore. Mi sono reso quasi conto che stavo vivendo una sorta di routine. Ho preferito fermarmi.

Adesso, il giovane cantante sardo è pronto a raggiungere nuovi traguardi professionali:

Sono contento di tutto quello che è avvenuto dopo il serale di Amici Big. Adesso ho tutta la positività per andare avanti.

Marco Carta a Verissimo 2 febbraio 2013

Marco Carta a Verissimo 2 febbraio 2013
Marco Carta a Verissimo 2 febbraio 2013
Marco Carta a Verissimo 2 febbraio 2013

Gli occhi si bagnano di qualche sincera lacrima quando Silvia Toffanin fa un chiaro riferimento a Ti voglio bene, contenuta in Necessità lunatica, e dedicata alla mamma scomparsa all’età di 10 anni:

E’ una canzone di Necessità lunatica che mi è più vicina. Parla di un sassolino che tengo stretto a me per non dimenticare mai. E’ un pezzo, ogni volta, che la canto provo delle sensazioni particolari. Quando la dovevo incidere mi sono dovuto fermare più volte. Suppongo che sia venuto un buon lavoro. Oggi, quando penso ai miei genitori, sono molto sereno. E’ normale che ci sia tanta malinconia e avverta la loro mancanza. Di mia mamma ricordo quando andavamo al mare, cantava e mi sgridava perché era molto severa. Credo che sia accanto a me e questa sensazione mi dà forza.

Tra i progetti di vita di Marco, sicuramente un bambino (ma senza troppa fretta):

Vorrei avere dei figli non adesso ma tra un po’ d’anni. Credo che sarò un padre severo.

Attualmente, Carta non è ufficialmente fidanzato ma preferisce dedicarsi a flirt, frequentazioni e avventure che non lo impegnino troppo:

C’è stato un tempo dell’amore ma non l’ho ancora trovato. Un flirt ogni tanto capita ma non mi sono innamorato. Sono libertino. La storia più lunga? Due annetti prima di entrare ad Amici.

Un ricordo scanzonato anche della vittoria di Sanremo 2009 con La Forza mia:

Ero abbastanza inconsapevole. Ora lo vivrei con più ansia. Non mi sono proposto perché avevo già l’album in promozione. L’anno prossimo, chissà. Io tifo Annalisa, merita tutto il successo.

Il Paper accetta di buon grado le critiche dei detrattori:

Se non piacciamo dobbiamo fare in modo di piacere. Sono consapevole di non avere un consenso totale. Non ho problemi per quello che scrivono su Internet. Rimane un loro pensiero (sulle accuse di omosessualità, ndb).

La Toffanin ne approfitta per far pace con i fedelissimi di Valerio Scanu che l’hanno attaccata per i suoi capelli boccolosi di un disco fa (“Non facciamo la guerra, facciamo l’amore… Peace & Love”). Come accoglieranno la resa della conduttrice?

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici, conosciuto anche come Amici di Maria De Filippi, è un talent in onda dal 22 settembre 2001 su Canale 5, dedicato a cantanti e ballerini (in precedenza anche attori).

Tutto su Amici di Maria De Filippi →