Steven Tyler vestito da donna come provinante di American Idol: dagli Aerosmith al travestitismo…

Il cantante degli Aerosmith si presenta ad American Idol vestito da donna: guarda il video!


Come sempre, in questi casi, la domanda principale è: “perchè?”. La risposta, quasi sempre, è la medesima: “per soldi, probabilmente”.
In una televisione sempre più trash, si pensa sempre di aver visto di tutto, ma oggi gli amanti del rock devono essere pronti ad un nuovo shock: Steven Tyler, cantante degli Aerosmith, si è travestito da donna e si è presentato alle audizioni per la nuova serie di American Idol, il talent-show di cui Tyler era giudice fino al Luglio 2012.
Presentandosi ai nuovi giudici (Mariah Carey, Keith Urban, Nicki Minaj e Randy Jackson) con parrucca bionda, minigonna pitonata e tette finte che suonavano se strizzate, “Pepper LaBeija” ha fatto morire di risate il programma – non è ancora chiaro se gli altri giudici sapessero del cameo oppure no.

Nonostante il suo travestimento, Steven è stato riconosciuto immediatamente, e la Carey ha pure infilato una grandiosa battuta, esclamando “Due Looks Like A Lady!” (‘il tizio sembra una donna’ – ma anche il titolo di una canzone degli Aerosmith). Tyler ha detto che voleva solo apparire davanti ai giudici e augurare a tutti un’ottima edizione 2013.
Viste le risate di tutti, potremmo anche sospettare, per una volta, che la risposta alla domanda “ma perchè?”, possa essere “solo per divertimento”. Di certo, è stato uno spettacolo incredibile…

Steven Tyler abbandonò la giuria di American Idol, nel Luglio 2012, annunciando di voler tornare a concentrarsi unicamente sulla carriera musicale con gli Aerosmith. Il suo commento finale sull’esperienza fu sintetizzato così:

“L’ho amato e l’ho odiato. Era un gran lavoro, stavo seduto accanto a Jennifer Lopez e ho fatto un sacco di soldi. Doveva essere uno dei tanti lavori della mia vita, ed è diventato una cosa che ha cambiato la mia vita. E dire che avevo accettato il lavoro solo perchè all’epoca avevo dei problemi con gli altri ragazzi nella band, e volevo trovarmi qualcosa da fare mentre gli animi si sbollivano.
Non apprezzavo, però, la richiesta di essere crudele con i provinanti, e di prenderli in giro. Lo show dovrebbe seguire i ragazzi e come li aiutiamo a crescere a livello artistico, ma spesso mi chiedevano di prenderli in giro in maniera crudele, e io non sono fatto così, quindi me ne sono andato.”

Foto | YouTube