Superbowl 2013: Beyoncè canta live l'inno americano alla conferenza stampa

Beyoncè-inno-americano

Giorni interi a domandarsi se Beyoncè avesse cantato dal vivo in occasione della cerimonia di inaugurazione del secondo mandato del Presidente Barack Obama. Ricordate? Ne avevamo parlato proprio qui, su Soundsblog, riportando l'indiscrezione rivelata dal membro dell'orchestra. Sembrava che l'ex (?) Destiny's Child avesse commosso e stupito tutto il pubblico con un Pre-Rec. I fan della cantante l'hanno difesa dall'insinuazione, c'è stato anche qualcuno che ha riso. Ma la diretta interessata ha taciuto, senza mai entrare sull'argomento.

Live o playback? Il dubbio è stato risolto dalla stessa cantante. Davanti ai giornalisti per la conferenza stampa in occasione del Superbowl 2013, la popstar ha cantanto l'inno americano, questa volta rigorosamente dal vivo e 'improvvisata'.

Una esibizione decisamente convincente per Beyoncè che ha voluto rispondere così alle tante polemiche della settimana scorsa. Come a voler mettere a tacere tutti cantando, sul momento, proprio il pezzo in discussione.

Il risultato è un video che potete vedere cliccando qui.

La cantante ha ammesso, alla domanda diretta, di aver cantato effettivamente con un Pre-Rec:

"Sono un perfezionista ... Non ho avuto tempo per le prove con l'orchestra (alla sessione inaugurale). Era un programma televisivo dal vivo, un momento molto importante per me"

Ha anche aggiunto la causa di questa sua decisione:

"A causa del tempo, a causa del ritardo, a causa del non perfetto impianto acustico, non mi sentivo tranquilla correre il rischio ... così ho deciso di cantare insieme con il mio pezzo pre-registrato, che è molto comune nel settore della musica. E io sono molto orgoglioso della mia prestazione"

Infine, la promessa: nella sua esibizione al Superbowl, Beyoncè canterà dal vivo

  • shares
  • Mail