"Transformer" di Lou Reed reinterpretato live dai Julie's Haircut

Non so voi ma a me incuriosiscono sempre le cosiddette "cover": l'idea di dare un'interpretazione personale quello che ha già un'identità ben precisa è si rischioso ma, forse proprio per questo, affascinante. Quando il punto di partenza è l'album "Transformer" di Lou Reed la cosa si fa ancora più interessante, quando l'interpretazione è live e non in studio la "posta" raddoppia.

All'interno della rassegna "Storie di (Stra)ordinaria Scrittura" i Julie's Haircut "rileggeranno" dal vivo l'intero album di Lou Reed, per l'occasione ribattezzato "Transformed". Il 26 marzo al Cinema Teatro Eden di Carpi (Mo) assieme ai Julie's saliranno sul palco anche Violante Placido, Angela Baraldi, Paolo Benvegnù, Alessandra Gismondi (Pitch, Vessel), Lilith (Not Moving, The Sinnersaints), Emanuele Reverberi (Giardini di Mirò, Vessel), Fabio Vecchi e Carlo "Blind Charlie" Moretti.

Per maggiori info sull'evento visitate il sito dei Julie's Haircut, dopo il continua il video di "The Devil in Kate Moss" dei Julie's Haircut.

  • shares
  • Mail