Il chitarrista dei Tool chiede la mano della fidanzata ad un incontro di wrestling

I Tool sono visti da chiunque come un gruppo 'intellettuale', che suona un metal complesso in maniera assolutamente seria. La loro assenza dalle scene del gossip, le interviste misurate, le apparizioni rarissime... tutto questo contribuisce all'alone di culto che si respira attorno alla band.
Tutto questo lascia ancora più increduli davanti alla notizia di gossip spintissimo che si è diffusa ovunque dopo la visione dell'evento Royal Rumble 2013, uno dei pay-per-view più attesi nel mondo del wrestling. Pochi istanti prima che iniziasse la trasmissione del PPV, infatti, il chitarrista dei Tool Adam Jones (seduto in prima fila) ha chiesto alla fidanzata Korin di sposarlo. L'ha fatto tramite mega-schermo, con la folla che poi incitava la ragazza a dire di sì. Romanticismo, metal, thrash, wrestling, tutto in un unico video, che potete vedere cliccando qui, sul sito ufficiale della WWE (attenzione! il sito contiene spoiler riguardanti il vincitore della Royal Rumble e sviluppi sui campioni in carica... se non avete ancora visto gli incontri, o se ci tenete alla sorpresa, non cliccate!).

Per la cronaca, l'abbondanza dei cartelli 'yes' e il coro 'Yes! Yes! Yes!" sono dovuti al fatto che la catch-phrase "yes!" è usata e stra-abusata dal lottatore Bryan Danielson. Il pubblico è stato quindi ben lieto di incitare Karin a pronunciare il fatidico sì.
Per i cultori dei Tool, è stato un momento storico: Adam Jones ha quasi abbozzato un sorriso.
La WWE, d'altronde, doveva una favore ad Adam, visto che il chitarrista aveva eseguito l'inno americano in apertura dell'evento Summerslam 2011, come potete vedere qui di seguito.

Foto | Sito Ufficiale WWE

  • shares
  • Mail