Bonzo Bash 2013: il tributo a John Bonham da parte di Iron Maiden, Slayer, Anthrax, Korn, Mike Portnoy e tanti altri

Ricchissima edizione del Bonzo Bash NAMM Jamm, l'appuntamento annuale che ormai da qualche tempo festeggia il batterista John Henry "Bonzo" Bonham, durante la settimana della 'National Association of Music Merchants', la mostra/esibizione californiana di strumenti musicali e relativi uomini-immagine presi dal mondo della musica.
Quest'anno, il 24 Gennaio, si sono seduti dietro la replica della batteria Natal di Bonzo: Nicko McBrain (Iron Maiden), Charlie Benante (Anthrax), Dave Lombardo (Slayer), Ray Luzier (Korn), Mike Portnoy (Adrenaline Mob), Steven Adler (Guns N'Roses), e tantissimi altri. Ognuno ha suonato, accompagnato dalla Moby Dicks band, i propri brani preferiti dei Led Zeppelin, con i risultati che potete apprezzare di seguito.


Il creatore del Bonzo Bash, Brian Tomas Tichy (ex-chitarrista dei Whitesnake), parla così dell'evento:

"Il Bonzo Bash è il parco-giochi di un batterista. Ci sono molti giochi da condividere, e i nostri genitori ci hanno insegnato a giocare con gli altri.
E' un'idea semplicissima, e troppo bella per non provarci. I batteristi si trovano sul palco una replica della batteria di John Bonham (grazie alla Natal) completa di gong e timpani, e su questa possono suonare la loro canzone preferita dei Led Zeppelin, accompagnati dalla band di casa (i Moby Dicks).
Il risultato è unico: è affascinante vedere come ogni batterista si avvicina allo stesso drum-kit e lo fa suo! L'atmosfera di questo evento è quella di una festa nel giardino di casa, e John Bonham si merita questi festeggiamenti!"

  • shares
  • Mail