Liam Gallagher: “A luglio il primo album post-Oasis”

Tornando a parlare del futuro degli Oasis, Liam Gallagher ha confermato ai microfoni di XFM le indiscrezioni secondo le quali lui e gli altri membri della band inglese “orfana” di Noel sarebbero ritornati in studio i primi mesi di quest’anno per incidere un nuovo album: “Ho già pronti otto brani che ho scritto prima della


Tornando a parlare del futuro degli Oasis, Liam Gallagher ha confermato ai microfoni di XFM le indiscrezioni secondo le quali lui e gli altri membri della band inglese “orfana” di Noel sarebbero ritornati in studio i primi mesi di quest’anno per incidere un nuovo album:

“Ho già pronti otto brani che ho scritto prima della scissione degli Oasis, più altri a cui ho cominciato a lavorare proprio in queste settimane. Io, Andy Bell e Gem Archer ritorneremo in studio il prossimo aprile e sottoporremo tre singoli al giudizio di un produttore: se non gli andranno bene gli proporremo nuovi pezzi, se invece tutto andrà come deve andare registreremo questo benedetto disco.

Cosa penso degli anni passati con gli Oasis? Penso che abbiamo prodotto davvero poco in confronto ad altri gruppi, 6 soli album in 18 anni di carriera non sono una cosa buona, così come non considero positivamente le pause di 4-5 anni che ci siamo concessi a volte tra un disco e l’altro.”

Chiudendo così il suo intervento con questa indiretta stilettata contro la vena artistica dell’amato fratello (scrittore e compositore di gran parte dei brani della band di Manchester), Liam ha annunciato che questo nuovo album, se mai dovesse superare l’approvazione del misterioso produttore, sarà commercializzato entro e non oltre il prossimo luglio.

via | XFM

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →