Dailymotion – Top 50 singoli della settimana (Agg. 20 Gennaio 2010)

Chiusosi il ciclo dei Black Eyed Peas, che con i brani tratti dal loro “The E.N.D.” nel 2009 hanno letteralmente dominato la classifica dei 50 videoclip musicali più visti su Dailymotion, nel 2010 sembra essersene aperto uno tutto nuovo all’insegna di Lady Gaga. Per la terza settimana consecutiva, infatti, la disinibita cantautrice di New York


Chiusosi il ciclo dei Black Eyed Peas, che con i brani tratti dal loro “The E.N.D.” nel 2009 hanno letteralmente dominato la classifica dei 50 videoclip musicali più visti su Dailymotion, nel 2010 sembra essersene aperto uno tutto nuovo all’insegna di Lady Gaga.

Per la terza settimana consecutiva, infatti, la disinibita cantautrice di New York è riuscita a piazzare “Bad Romance” al vertice della classifica del più importante sito transalpino di condivisione di filmati (musicali e non), così come sono poche (ma significative) le differenze tra la Top-10 odierna e quella della passata settimana, non foss’altro che per il ritorno di Fergie e compagni con “I Gotta Feeling” (questa volta in versione live).

Dopo la pausa, le prime venti posizioni nel dettaglio ed il triplice link da cui poter ammirare la Daily50 nella sua interezza.

via | Dailymotion

Posizioni dalla 50 alla 41
Posizioni dalla 40 alla 31
Posizioni dalla 30 alla 21

20- Pv Nova e Monsieur Dream: J’aime pas Noël
19- Selena Gomez: Naturally
18- Joyce Jonathan; Pas besoin de toi
17- Bomb the Pass: The Infinites
16- Jay-Z: Empire state of mind
15- Flairs: Truckers delight
14- Pzk: Comme ça
13- Crookers: Remedy
12- Raiss Tijani: intervista
11- Don’atello: Ici c’est rap réalité

10- Gnaxx: Police no peace
9- La Chanson Du Dimanche: Comme un lundi
8- Gilles Langoureau: Ferme ta gueule pour voir…
7- Black Eyed Peas: I gotta feeling
6- Rihanna: Russian roulette
5- Timbaland feat Soshy: Morning after dark
4- Soamy: Passion

2- Jena Lee: Je Me Perds

2- Black Eyed Peas: Meet Me Halfway

1- Lady Gaga: Bad Romance

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo