Mandiamo gli Smiths al numero uno: i Rage Against The Machine hanno fatto scuola

Se ci sono riusciti i Rage Against The Machine con 503.000 download lo scorso dicembre, perché non provare anche noi? Devono aver pensato questo i fan degli Smiths che hanno lanciato una campagna su Facebook chiamata The Smiths How Soon Is Now? For No1 Meat Is Murder 25th Anniversary Dopo il successo dell’iniziativa per rendere


Se ci sono riusciti i Rage Against The Machine con 503.000 download lo scorso dicembre, perché non provare anche noi? Devono aver pensato questo i fan degli Smiths che hanno lanciato una campagna su Facebook chiamata The Smiths How Soon Is Now? For No1 Meat Is Murder 25th Anniversary

Dopo il successo dell’iniziativa per rendere Killing In The Name il singolo più scaricato a Natale, un manipolo di agguerriti sostenitori della ex band di Morrissey e Johnny Marr ha deciso di mandare “How Soon Is Now” al primo posto delle classifiche inglesi in occasione del 25esimo anniversario di Meat Is Murder, il secondo album, uscito nel lontano 1985.

Il messaggio è duplice. Da un lato la celebrazione di un disco che ha fatto la storia del pop inglese. Dall’altro, l’implicita -neanche troppo- volontà di ribadire il messaggio vegetariano che Steven Patrick Morrissey ha sempre sostenuto e portato avanti negli anni. “Meat is murder”, appunto: la carne è un omicidio. L’ultima data utile per partecipare all’operazione è il prossimo 6 febbraio 2010.
Dopo il salto, il video di “How Soon Is Now”.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo