God save the DJ: licenziato dalla radio dove lavora perchè blocca il discorso di Natale della regina Elisabetta

L’interruzione del discorso con cui la regina Elisabetta II ha allietato a reti unificate il popolo inglese durante il Natale è costata cara a Tom Binns, un DJ dell’emittente radiofonica BRMB: a darcene notizia è il locale Birmingham Mail, attraverso il quale riusciamo a comprendere nel dettaglio una vicenda soprendente e grottesca al tempo stesso.


L’interruzione del discorso con cui la regina Elisabetta II ha allietato a reti unificate il popolo inglese durante il Natale è costata cara a Tom Binns, un DJ dell’emittente radiofonica BRMB: a darcene notizia è il locale Birmingham Mail, attraverso il quale riusciamo a comprendere nel dettaglio una vicenda soprendente e grottesca al tempo stesso.

Nel momento in cui la regina stava ringraziando i soldati britannici impegnati sul fronte in Afghanistan, infatti, dalla sua postazione Binns ha lanciato “Last Christmas” degli Wham! etichettandone il discorso come “noioso” e pronunciato con una “lagnosa vocina stridula”: le rimostranze del pubblico in ascolto hanno quindi indotto le alte sfere della BRNB a sospendere a tempo indeterminato il programma radiofonico del loro DJ di punta.

Dal canto suo, Binns (che racconta di aver ricevuto persino delle minacce) si è prontamente difeso osservando che l’emittente solitamente non manda in onda il messaggio natalizio della regina, e che comunque si è trattata di una battuta con cui i DJ radiofonici del mondo libero sdrammatizzano sugli avvenimenti di stretta attualità.

via | Birmingham Mail