Slayer: cancellato il tour americano ed europeo, saltano le date italiane

Dalle pagine del sito ufficiale degli Slayer, l’entourage della storica band thrash metal statunitense ci informa della cancellazione delle date del tour americano ed europeo che si sarebbero dovute tenere tra il 18 gennaio ed il prossimo aprile. Il motivo di una simile decisione è da ricercarsi nel forte dolore alla schiena avvertito dal cantante


Dalle pagine del sito ufficiale degli Slayer, l’entourage della storica band thrash metal statunitense ci informa della cancellazione delle date del tour americano ed europeo che si sarebbero dovute tenere tra il 18 gennaio ed il prossimo aprile.

Il motivo di una simile decisione è da ricercarsi nel forte dolore alla schiena avvertito dal cantante Tom Araya durante le recenti performance dal vivo in Australia, Nuova Zelanda e Giappone, tanto da indurlo ad operarsi entro qualche settimane per guarire dalla radicolopatia cervicale diagnosticatagli dai dottori.

Oltre che ad essere saltate le date italiane del tour, che si sarebbero dovute tenere il 28 e 29 marzo a Milano, a questo punto è in forte rischio anche la presenza degli Slayer nel “Big Four” che seguirà le tappe del Sonisphere in giro per l’Europa a partire dal prossimo 16 giugno. Il sito ufficiale però rassicura i fans della band aggiungendo che verranno rilasciate maggiori informazioni sulle date di recupero del tour non appena il Divine Intervention avrà spedito il maldischiena di Araya nel Reign in Blood.

via | sito ufficiale Slayer