Il nuovo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers è Josh Klinghoffer

La notizia era nell’aria già da quando, qualche giorno fa, John Frusciante ha annunciato di aver lasciato la band (per la seconda volta), ma ora abbiamo la certezza (la notizia arriva da RollingStone): il nuovo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers è Josh Klinghoffer. Per chi ha seguito la carriera solista di John Frusciante (e

La notizia era nell’aria già da quando, qualche giorno fa, John Frusciante ha annunciato di aver lasciato la band (per la seconda volta), ma ora abbiamo la certezza (la notizia arriva da RollingStone): il nuovo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers è Josh Klinghoffer.

Per chi ha seguito la carriera solista di John Frusciante (e qualche live dei Peppers) non è di certo uno sconosciuto ma è probabile che per i più, il nome Josh Klinghoffer non dica nulla. Josh è un polistrumentista (tra l’altro fisicamente può anche ricordare il primo Frusciante) appena trentenne ma piuttosto preparato e con un curriculum vitae pieno di collaborazioni prestigiose.

Rimane comunque qualche dubbio sull’attività futura del gruppo, da una parte sostituire una figura importante e carismatica come quella di John sarà una vera impresa, ma dall’altra potrebbe essere uno sprono per tentare nuove vie (visti gli utimi due, mediocri, album) come accadde con l’arrivo di Dave Navarro nel sottovalutatissimo “One Hot Minute” del 1995. Dopo il salto vi proponiamo Josh Klinghoffer all’opera, prima come drummer occasionale in una jam della band e poi come chitarrista.