Indie Bites - novità dal mondo indipendente con Four Tet, Junip (Jose Gonzalez) e Lovestreams (Will Sheff Okkervil River)

Indie Bites - novità dal mondo indipendente con Four Tet, Junip (Jose Gonzalez) e Lovestream (Will Sheff Okkervil River)

Torniamo con i nostri “Indie Bites“: tre 'assaggi' per altrettante novità dal mondo indipendente da consumare e assaporare con calma o frugalmente, tra un impegno e l’altro. Iniziamo con "Comp 0181" raccolta pubblicata da Four Tet in download gratuito con materiale che risale al periodo che va dal 1997 al 2001. Circa quaranta minuti di materiale davvero ottimo, ci fosse bisogno di specificarlo. Si scarica qui.

Sta per tornare anche Jose Gonzalez con i suoi Junip. Il trio svedese pubblicherà il nuovo album in primavera, ma ha rilasciato ieri questa “Line Of Fire” per anticipare la direzione intrapresa con il disco. Un sound sempre meno folk e sempre più orientato verso un pop elaborato, condito da momenti quasi vicini alle opere rock. Si ascolta e si scarica gratis con il widget che trovate qui di seguito.

Indie Bites - novità dal mondo indipendente con Four Tet, Junip (Jose Gonzalez) e Lovestream (Will Sheff Okkervil River)

Terzo - gradito - ritorno, quello di Will Sheff degli Okkervil River. Il leader e frontman della band lavora da tempo a Lovestreams, progetto solista con cui vorrebbe fare musica "per conto mio e per me stesso", lontana da quanto ha prodotto finora con la sua band. Il risultato si intitola "Shock Corridor" e ci sembra aver colto nel segno, con un synth-rock davvero efficace. Potete ascoltarlo qui di seguito.

  • shares
  • Mail