Susan Boyle canterà la colonna sonora del prossimo James Bond?

JamesBond2011

Del prossimo film della saga di James Bond si sa che verrà interpretato nuovamente da Daniel Craig, che dovrebbe intitolarsi "The Property of a Lady" e che uscirà nelle sale nel 2011. Oltre alla scelta dell'attore protagonista, punto di forza dei film sull'agente segreto al servizio di Sua Maestà, sono sempre state le canzoni che hanno caratterizzato la colonna sonora.

Basti pensare a "Goldfinger" e "Diamonds Are Forever", portate al successo dalla grande Shirley Bassey, così come "We Have All the Time in the World" cantata da Louis Armstrong. O anche, in tempi più recenti, "A View to a Kill" cantata dai Duran Duran, fino a "The World Is Not Enought" cantata dai Garbage.

La prossima candidata pare essere proprio Susan Boyle, la cantante scozzese che con il suo “I Dreamed A Dream” ha stracciato i più blasonati artisti nelle classifiche di vendita. Monty Norman, compositore delle musiche dei film ha dichiarato infatti: "Stiamo pensando seriamente di coinvolgerla per la prossima colonna sonora [...] ha una voce magnifica, perfetta per le atmosfere che intendiamo evocare".

  • shares
  • Mail