Metallica Through The Never: nuovi dettagli sul film in 3D


Emergono due dettagli fondamentali per il film dei Metallica, un'operazione in 3D che sta suscitando motissima curiosità per l'intenzione di unire il video di un concerto ad una trama vera e propria, con protagonisti i Four Horsemen, il pubblico e i loro roadies (interpretati da attori professionisti).
Oggi sono annunciati data d'uscita al cinema (rigorosamente in tre dimensioni) e titolo: dal 9 Agosto 2013 si potrà vedere sui grandi schermi Metallica Through The Never - perlomeno gli schermi americani, visto che per l'Italia non è ancora stato annunciato niente, e si spera non ci sia una anteprima in contemporanea nei cinema all'aperto delle località balneari.


Riassumendo le informazioni su questo film, Lars Ulrich lo annuncia come una 'perfetta fusione' fra concerto e trama, prendendo come spunto The Song Remains The Same dei Led Zeppelin, uscito nel 1976.

"Ci sono quattro membri nei Led Zeppelin, e quattro membri nei Metallica. Entrambi sono film veri e propri, e una gran parte del video si svolge lontano dal palco. La differenza, però, è che tutto quel che avviene lontano dal palco non vede protagonisti i membri dei Metallica. Sono come due mondi separati, due trame che poi si intrecciano."

Il regista del film è l'ungherese Nimród Antal, principalmente noto per la regia di Predators, il film-evento scritto da Robert Rodriguez. Uno degli attori professionisti confermati, nel ruolo di un roadie, è Dane DeHaan, visto in tv per qualche episodio di True Blood, e al cinema in ruoli secondari in Amazing Spider-Man 2 e Chronicle. Il suo personaggio sarà spedito in una missione 'fondamentale' per la riuscita del concerto.

Tutto il resto del progetto rimane avvolto nel mistero, si sa soltanto che le parti 'live' del film sono state girate a Vancouver lo scorso Agosto, e che sempre in Canada, in piena notte, sono state girate delle scene di 'enormi risse in strada', con quasi 400 comparse nel ruolo di manifestanti e poliziotti, impegnati a darsele di santa ragione in mezzo ad una coltre di fuoco e fumo (foto 'rubate' dal set sono visibili su YVRShoots.com).

Bob Berney, produttore e fondatore della casa cinematografica Picturehouse, descrive così il film:

"Nimrod e la band hanno creato un film che riesce veramente a catturare lo spirito dei Metallica e dei milioni di loro fan. E' un avvincente film di genere, con un concerto come bonus, una giostra divertente con al centro un giovane attore, Dane DeHaan, è un progetto molto interessante per la Picturehouse"


Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail