I The National nel nuovo spot di Google

Cosa fa un fan quando segue la sua band in tour? Entra nel mood della partenza con la canzone preferita, imposta una risposta automatica per le email che non riusciranno ad essere lette in breve, studia il tragitto per raggiungere la città dove si svolgerà il concerto e consulta una lista degli alberghi più economici dove andare a dormire.

Una volta arrivato, cerca navigando sul cellulare il luogo più vicino dove mangiare qualcosa, si fa strada tra la folla e a quel punto è pronto per ascoltare il live e magari riprenderlo per poi metterlo on-line su YouTube. Tutte queste fasi, ormai possono avvenire quasi completamente tramite Google.

Il 'Grande Fratello' di Mountain View ha imparato a pubblicizzarsi in modi non convenzionali e 'stavolta ha scelto uno dei migliori gruppi indie in circolazione. I The National, band di Brooklyn capitanata da Matt Berninger, sono stati voluti da Google per raccontare nel video che vedete prima del post, alcune delle features a disposizione di chi effettua una semplice ricerca.

I The National, intanto, sono al lavoro sul successore di "Boxer", loro ultimo -bellissimo- disco. Dopo il salto, il video completo di "Apartment Story"

  • shares
  • Mail