I migliori album del 2009 per Rumore

Horrors_Rumore

Fra quelle dedicate al decennio e quelle dedicate esclusivamente al 2009 ne stanno spuntando come funghi, stiamo parlando delle liste o classifiche riassuntive, stilate da alcune delle riviste/webzine più importanti in circolazione. Questa volta parliamo dei migliori album del 2009 secondo la rivista Rumore (che personalmente considero una delle più complete e obiettive fra quelle che abbiamo in Italia).

All'interno dell'ultimo numero di Rumore, uscito pochi giorni fa, la redazione ha stilato la propria top20 dell'anno. Ovviamente sulla rivista trovate anche una descrizione per ogni album, oltre che le varie classifiche personali dei giornalisti. Anche in questo caso mi trovo, in linea generale (e con questo intendo che sulle posizioni ci sarebbe da discutere, ma sul fatto che siano tutti ottimi dischi, no), d'accordo: il primo posto è dei The Horrors, che con il loro secondo album "Primary Colours" hanno convinto praticamente tutti. Seguono i Grizzly Bear (per i più, tristemente, "quelli della pubblicità della Peugeot").

Non potevano mancare gli Animal Collective (alla 4), Antony & The Johnsons (7) e Antlers (15). Piccolo piacere personale sono i due album italiani presenti nella top 20, nell'ordine "Carboniferous" degli Zu (14) e "A Sangue Freddo" dei Il Teatro Degli Orrori (17), esattamente i primi due album della classifica dei migliori album italiani del 2009 che ho stilato qualche settimana fa. Dopo il salto trovate la top10, diteci cosa ne pensate.

1) The Horrors - Primary Colours
2) Grizzly Bear - Veckatimest
3) Mulatu Astatke & The Heliocentrics - Inspiration Information
4) Animal Collective - Merriweather Post Pavilion
5) Fuck Buttons - Tarot Sport
6) Shrinebuilder - Shrinebuilder
7) Antony and the Johnsons - The Crying Light
8) Major Lazer - Guns Don't Kill People -- Lazers Do
9) The XX - XX
10) Dan Auerbach - Keep It Hid

  • shares
  • Mail