Van Halen, Aerosmith, Rush, Metallica: i tour più redditizi del 2012 per le band rock/metal


Amanti delle statistiche, mettetevi comodi. Come ogni anno Pollstar ha pubblicato l'elenco dettagliatissimo e senza veli di quanto hanno fatto incassare i tour in Nord-America.
Con la premessa che Pollstar segnala addirittura un aumento delle vendite dei biglietti (il 5% in più rispetto al 2011, ovvero per tutti i concerti in America son stati venduti 36,7 milioni di biglietti), e che il prezzo medio (medio!) dei biglietti si è attestato sui 68.76 dollari (54 euro), sembra proprio sia stato un anno ottimo per la musica dal vivo. La campionessa è Madonna, con 133.7 milioni di dollari incassati grazie a 45 concerti - ma occupiamoci del lato strettamente metallaro della classifica.

#8: VAN HALEN - $49.9 milioni (50 shows)
#23: AEROSMITH - $31.0 milioni (33 shows)
#27: NICKELBACK - $29.5 milioni (51 shows)
#33: RUSH - $27.5 milioni (36 shows)
#36: JOURNEY - $25.8 milioni (57 shows)
#46: METALLICA - $21.0 milioni (15 shows)
#48: KISS/MÖTLEY CRÜE - $19.1 milioni (41 shows)
#59: IRON MAIDEN - $16.1 milioni (30 shows)
#64: DEF LEPPARD/POISON - $14.1 milioni (41 shows)
#99: TOOL - $8.1 milioni (18 shows)
#109: RAMMSTEIN - $7.2 milioni
#115: SCORPIONS - $6.9 milioni
#126: STYX/REO SPEEDWAGON/TED NUGENT - $6.5 milioni
#143: GUNS N' ROSES - $5.7 milioni
#152: BOSTON - $5.2 milioni
#163: JANE'S ADDICTION - $4.6 milioni
#180: MEGADETH's Gigantour - $3.9 milioni
#193: SOCIAL DISTORTION - $3.3 milioni
#197: MÖTLEY CRÜE - $3.0 milioni

La classifica è decisamente sorprendente: i Journey hanno incassato più dei Metallica, laddove qui in Italia il concerto dei 'tallica a Udine (qui foto e report) è andato quasi soldout in uno stadio mentre i Journey hanno fatto flop a Rho (qui foto e report). Certo, i Journey però in America hanno suonato oltre il triplo dei concerti rispetto ai Metallica, per guadagnare poco più. Tutto si riduce a quanti show si fanno, e quanto costano i biglietti, ma conti alla mano, si vede anche che i Social Distortion hanno incassato di più rispetto alle date singole dei Motley Crue, che devono ringraziare i Kiss per averli invece portati in tour insieme per 41 concerti che hanno incassato, in totale, 19 milioni.
Interessanti anche i Tool, che con un milione di dollari incassato per ogni concerto suonato hanno superato anche i Rammstein (attenzione: ribadiamo che sono dati relatici all'incasso lordo del concerto, non del guadagno del musicista!).

Per tutti gli interessati, si può scaricare cliccando qui il file pdf contenente l'intera Top-200 di questa classifica, scoprendo che ai primi tre posti ci sono Madonna, Cirque Du Soleil e Bruce Springsteen, e al 51esimo posto si trova Andrea Bocelli, con 18.3 milioni raccolti in 9 show (son 2 milioni a concerto... i biglietti mi sa che erano parecchio più costosi della media di 68 dollari!).

  • shares
  • Mail