Mikky Ekko, chi è il cantante che duetta con Rihanna in Stay?

mikky-ekko

Qualche tempo fa vi avevamo confermato l'intenzione di Rihanna e del suo team di far uscire "Stay" come secondo singolo da Unapologetic. Un brano apprezzato immediatamente dai fan, affascinati dalle due voci e dall'uso del pianoforte in questa ballad intima e delicata.

La canzone è prodotto da Justin Parker e Elof Loelv. Nel pezzo, insieme a Rihanna, spicca Mikky Ekko, nome non conosciutissimo e featuring curioso nell'album Unapologetic. Ma, esattamente, chi è il cantante? Scopriamolo insieme dopo il salto.

Il suo vero nome è John Stephen Sudduth, è originario della Louisiana e ha un contratto discografico per la RCA Records. Mikky ha avuto un'infanzia nomade, si è mosso nel profondo sud degli Stati Uniti con il padre predicatore. Si è stabilito brevemente in Mississippi e si è appassionato intensamente alla musica gospel, si è trasferito a Nashville, Tennessee, e ha iniziato a suonare in alcuni gruppi

Inizialmente ha iniziato a collaborare come autore di pezzi per altri artisti ma ha poi compreso di voler essere lui stesso il cantante dei propri testi. Il primo EP pubblicato è "Strange Fruit" (prodotto da Tim Lauer) il1 5 febbraio 2009. Al suo interno, la prima canzone che lui ha scritto completamente da solo e incisa a cappella. Si è poi trasferito a Nashville verso la quale ha sempre sottolineato "la fortuna di essere in una città che è così amabile e ospitale."

Nel 2010 ha pubblicato online del suo materiale inedito tra cui la canzone "Who Are You, Really?" che ha attirato l'attenzione e la curiosità del produttore Clams Casino che ha già collaborato precedentemente con A$AP Rocky, Lil B e The Weeknd. Il primo singolo ufficiale di Milly Ekko è "We Must Be Killers", uscito sul suo account YouTube il 17 luglio 2012, ottenendo oltre 100.000 visualizzazioni. Il brano è stato scelto e utilizzato anche come colonna sonora della seconda stagione di "Teen Wolf". Il 25 settembre è stato rilasciato il secondo singolo, "Feels Like the End", e il 30 ottobre il terzo estratto "Pull Me Down".

A novembre è stato pubblicato "Stay", il duetto con Rihanna nell'album "Unapologetic", ed è entrato anche alla quarta posizione della UK Singles Chart. Il cantante ha ammesso di essere 'impazzito' quando ha saputo che Rihanna avrebbe inciso il suo pezzo, proprio perché le parole scritte sono molto personali.

La traccia era diventata così speciale per me, e sapendo che il pezzo significa per me e quello che io penso che significhi anche per lei, alla fine tutto questo ha funzionato. Parla di un lato intimo di lei che è così raro e così lontano da ciò che la gente pensa di Rihanna.

Qui sotto alcuni pezzi registrati da Milly Ekko

  • shares
  • Mail