Il “flop” di Luca Napolitano e degli altri ex-talent show

In molti di voi se ne sono già accorti guardando la classifica italiana nelle ultime settimane: per gli artisti che escono dai reality il primo EP non rappresenta una difficoltà visto che sfrutta la scia della trasmissione televisiva, ma cosa succede dopo qualche mese? Il fanbase è ancora forte e agguerrito come nel periodo del

In molti di voi se ne sono già accorti guardando la classifica italiana nelle ultime settimane: per gli artisti che escono dai reality il primo EP non rappresenta una difficoltà visto che sfrutta la scia della trasmissione televisiva, ma cosa succede dopo qualche mese? Il fanbase è ancora forte e agguerrito come nel periodo del talent show?

La risposta è semplice, se grazie al primo EP un’artista riesce a conquistare un bel numero di “nuovi fan estranei ai reality/talent” (grazie ad esempio a passaggi radio e altri tipi di promozione) allora l’album successivo è facile che possa andare bene, altrimenti è quasi automatico che si trasformi in un mezzo flop. Sta succedendo a Luca Napolitano, Bastard Sons Of Dioniso, Matteo Becucci e, in parte, anche a Valerio Scanu.

Prendiamo l’esempio di Luca Napolitano, l’EP è andato piuttosto bene ma già dalla prima settimana in classifica il nuovo album “L’ Infinito” ha faticato e non poco, tanto che ci si chiede in quanto tempo venderà le 35.000 copie che sono state distribuite e per le quali l’album era già disco d’oro dopo pochi giorni.

La colpa non può essere data esclusivamente al contenuto dell’album perchè in teoria chi va ad acquistare un disco non sa ancora se il contenuto sarà più o meno di suo gradimento. In mezzo ci sono vari fattori (come quello del “fanbase” di cui vi ho parlato prima), fra cui anche la scelta del singolo di lancio.

Ho provato ad ascoltare l’album di Luca Napolitano cercando di capire quale brano sarebbe da lanciare come secondo singolo per far risalire le quotazioni e, perchè no, allargare il fanbase. La risposta l’ho trovata in “Nel vento”. Il brano (che potete ascoltare qui sotto), pur rimanendo confinato nei limiti che ha un genere come il pop italiano, non è banale ed è più profondo e maturo di quanto si pensi. Voi cosa ne pensate? Qualcuno degli artisti sopracitati può in qualche modo risollevare le sorti dell’album? Se sì, chi e come?

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Tutto su Amici di Maria De Filippi →