My space tour #2: Surfing in UE


Stavolta il nostro myspace tour della settimana lo facciamo cavalcando un velocissimo surf alla scoperta di tre bands europee davvero strepitose, unite dalla passione per il genere di cui Dick Dale fu papà.

Iniziamo da casa nostra con i toscani Ray Daytona and the googoobombos...vi ricordate quella serie animata di Hanna e Barbera popolata da strambi personaggi dediti a folli corse su sgangheratissime automobili e improbabili vetture? Ebbene, entrare nell’universo sonoro di Ray Daytona and the googoobombos mi ha riportato alla mente la frenesia fantastica e surreale di quel cartoon così strampalato e dalle linee anni sessanta. Surf strumentale, puro e duro, in cui il canovaccio vintage a base di fender fuzz, themerin e hammond viene amplificato in un suono molto compatto e potente che lascia poca tregua a chi ascolta, per tingersi in certi casi di sfumature horror- gotiche…forse più che surf sarrebbe meglio definirlo post-surf. I Man or Astroman sono infatti il primo nome a cui la band toscana potrebbe essere paragonata. Non perdeteli dal vivo!Tubo Man, Mucho Macho, Turboscontro e gli altri fantastici personaggi della Daytona Super Royal Band, la gang che si occupa personalmente dell’andazzo pogatorio tra gli astanti e che sembra uscita direttamente dai film trash-cult della Troma, vi daranno filo da torcere!

Non da meno i francesi Bikini men , aka Doctor Frank, Kptain Swindler e The Watchman (la montagna umana). Attivi dal 1997, Anche loro dediti al culto del fuzz e all'instrumental ortodosso secondo i canoni più classici del genere, anche loro amanti del travestimento fumettistico con tanto di maschera messicana, promettono una presenza scenica ricca di energia e divertimento, come se un gruppo di lottatori di wrestling si mettesse a suonare rock'n roll.

Di tutt'altra pasta invece i favolosi Los Banditos, tedeschi fino al collo, apparenza da brutti ceffi che fa molto porno anni settanta. Al surf strumentale uniscono easy listening, psychobeat e ska dando vita a uno stile davvero inconfondibile anche grazie a una strumentazione interamente vintage.
Immancabili nelle serate sonorizzate dalla sottoscritta.

In realtà di band di questo tipo myspace è pieno zeppo, la surfata potrebbe continuare per ancora molto, molto tempo...

a voi la scelta ..

  • shares
  • Mail