Cubase 4, nuove caratteristiche

Steinberg propone una nuova versione di Cubase, studio di registrazione virtuale e host VST. La caratteristica principale annessa in questa versione è il MediaBay, un media file management per contenuti media, effetti e strumenti virtuali che è utile per tenere sotto controllo tutto quello che ci serve per iniziare un progetto, e che rientra nel

di

Steinberg propone una nuova versione di Cubase, studio di registrazione virtuale e host VST. La caratteristica principale annessa in questa versione è il MediaBay, un media file management per contenuti media, effetti e strumenti virtuali che è utile per tenere sotto controllo tutto quello che ci serve per iniziare un progetto, e che rientra nel SoundFrame il quale è un sistema di management generale, sul quale Cubase a quanto pare punta molto come caratteristica che lo farà preferire alla sempre più agguerrita concorrenza. Altra novità è il Control Room, un’ espansione del mixer per il monitoraggio audio; inoltre un nuovo set di plug-in e nuovi strumenti virtuali e miglioramenti per lo score editors e il piano roll.
Cubase presenta queste migliorie in una serie di video di presentazione dal sito Steinberg.
Il prezzo si aggira attorno alle 900 euro per Cubase 4 e 400 euro per la versione Studio 4.

I Video di Soundsblog