Noel Gallagher e l’album solista: “Torno a Manchester, Londra non mi ispira”

Il sempre più ex Oasis Noel Gallagher, in un’intervista concessa al quotidiano britannico Evening Standard, ha parlato per la prima volta (anche se solo indirettamente) dell’album da solista che lo attende per il 2010, esprimendo il desiderio di cambiare completamente ambiente per ritrovare la Musa ispiratrice: “Ho intenzione di lasciare Londra per tornare a Manchester,

Il sempre più ex Oasis Noel Gallagher, in un’intervista concessa al quotidiano britannico Evening Standard, ha parlato per la prima volta (anche se solo indirettamente) dell’album da solista che lo attende per il 2010, esprimendo il desiderio di cambiare completamente ambiente per ritrovare la Musa ispiratrice:

“Ho intenzione di lasciare Londra per tornare a Manchester, purtroppo la capitale non mi ispira più. Guardo avanti e penso esclusivamente alla mia musica, nella mia mente non c’è spazio per pensare al rapporto che ho con Liam, voglio solo passare più tempo con la mia famiglia e con me stesso, Londra non mi trasmette più quella scintilla di un tempo.”

“The Chief” decide così di ritornare a casa per ritrovare quelle energie che lo hanno portato quindici anni fa, e sempre nella sua Manchester, a comporre (anche in quel caso, completamente in solitaria) l’ormai storico disco di debutto degli Oasis, “Definitely Maybe”. Proprio per questo, auguriamo al buon vecchio Noel di ritrovare al più presto la condizione di un tempo dedicandogli (e dedicandovi) il video dell’interpretazione live di “Sad Song”.

via | Evening Standard

I Video di Blogo

Francesco Guccini e Mauro Pagani per l’album “Note di viaggio – Capitolo 2” (intervista)

Ultime notizie su Noel Gallagher

Tutto su Noel Gallagher →