The Bravery: arriva “Stir the Blood”, il nuovo album

Quello dei The Bravery è un destino simile a quello di tanti altri gruppi: un primo album (“The Bravery”, 2005) carino e inserito perfettamente in un filone di successo e una seconda prova (“The Sun and the Moon“, 2007) poco convincente, che non li ha sicuramente “ammazzati” commercialmente, ma che ha allontanato molte attenzioni. Il

Quello dei The Bravery è un destino simile a quello di tanti altri gruppi: un primo album (“The Bravery”, 2005) carino e inserito perfettamente in un filone di successo e una seconda prova (“The Sun and the Moon“, 2007) poco convincente, che non li ha sicuramente “ammazzati” commercialmente, ma che ha allontanato molte attenzioni.

Il loro primo singolo, “An Honest Mistake“, è stato uno dei brani che ho ascoltato maggiormente durante quell’anno… era trascinante, divertente, ma non stupido. Oggi i Bravery sono pronti per pubblicare la terza prova che si intitolerà “Stir the Blood” e che uscirà (secondo le ultime notizie) il primo Dicembre.

Il singolo di lancio è “Slow Poison”, mentre il primo video estratto è “Hatefuck”. Due brani che tutto sommato fanno ben sperare, c’è un po’ di indie/garage rock alla Strokes e molto del “Killers” sound (prima che diventassero la caricatura di se stessi). Vedremo se con questo “Stir the Blood” riusciranno in qualche modo a rimanere a galla, intanto dopo il salto potete guardare il video di “Hatefuck” e ascoltare “Slow Poison”. Diteci cosa ne pensate.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →