Sanremo 2013: i commenti degli esclusi

Gli esclusi di Sanremo 2013

Morgan, Gino Paoli, Francesco Sarcina (ex Le Vibrazioni), Bobby Solo, Paola Turci, Al Bano, Tazenda, Fiorella Mannoia, Mario Biondi, Anna Oxa, Antonella Ruggiero, Ornella Vanoni e Nesli (che si è addirittura spogliato in segno di protesta): la lunga lista degli esclusi eccellenti da Sanremo 2013 non accenna a fermarsi. Il conduttore della kermesse festivaliera ha motivato la mancata convocazione di alcuni numeri 1 della nostra discografia (Fonte Il Corriere Della Sera):

Mi spiace che non ci siano tutti quelli che avremmo voluto. Abbiamo fatto scelte dolorose. Questo Festival sarà una grande festa e vorrei trovare il modo di coinvolgere altri che hanno fatto grande Sanremo e la sua storia

Al Bano: “A me Sanremo piace farlo in gara”

A me Sanremo piace farlo in gara. Io sono un guerriero. L’andare li’ comodo da ospite non lo condivido. Vuol dire che andro’ da Fazio a ‘Che tempo che fa’ e per il periodo del festival (che mi pare pure non sia ancora chiarissimo quando sara’) daro’ subito l’ok per dei concerti a Mosca. Il Festival e’ bello ma le richieste non mi mancano, grazie a Dio! Non condivido le parole di Fazio sulla qualita’. Non riesco a capire come siano riusciti a rimanere indifferenti di fronte a due brani fantastici: quest’anno avevo un pezzo di mia figlia Cristel e uno di Salvatore Di Pasquale, in arte Depsa (l’autore di ‘Champagne’, ndr.). Avevo tutte le carte in regola. E mi dispiace perche’ era l’unico anno in cui potevo andare a Sanremo senza rischio di essere escluso. L’unica cosa che a me suona molto strana e che per la prima volta a Sanremo quest’anno si va in gara ‘con la rete’, visto che l’eliminazione riguarda il brano e non il cantante. E poi puoi cantare due brani: un lancio eccezionale. Insomma, non si rischia e ci si presenta bene. Scusate se e’ poco. Ma evidentemente questo privilegio a me non era destino che dovesse toccare. Detto questo, sono felicissimo per i colleghi. Il cast non mi dispace, tranne un paio di soggetti che non conosco. Ma non e’ un problema (Fonte Adnkronos)

Mogol: “Prevalsa la popolarità più che la qualità”

Il paroliere polemizza sull’esclusione dei Tazenda e Bobby Solo che hanno presentato alla Commissione esaminatrice due suoi pezzi:

A prima vista sembra aver prevalso la popolarita’ piu’ che la qualita’. Poi mi riservo di dare un giudizio compiuto dopo aver sentito i pezzi. Ma mi sembra una selezione piu’ o meno in linea con quelle viste negli ultimi anni, molti ragazzi dei talent e pochi grandi artisti (Fonte Adnkronos)

Il Mattino di Napoli, invece, conferma l’assenza di Claudio Baglioni nella serata commemorativa del venerdì perché ‘la Rai non ha sganciato il cachet richiesto come co-conduttore in stile Anima mia’. E i veri Big, dove sono?

Foto © Getty Images

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →