Daniele Silvestri a Sanremo 2013 con A bocca chiusa e Il bisogno di te

Daniele Silvestri sarà uno dei 14 big che parteciperà alla prossima edizione del Festival di Sanremo. Oggi, infatti, durante l'edizione pomeridiana del Tg1, è stata annunciata ufficialmente la lista dei cantanti che calcherà il palco per la 63esima edizione della kermesse sanremese, quest'anno condotta da Fabio Fazio.

Il cantautore romano è ormai un habitué del Festival di Sanremo, visto che ci parteciperà per la quinta volta in carriera, la quarta tra i big. Daniele Silvestri, infatti, ha debuttato a Sanremo nel 1995 tra i giovani con il brano L'uomo col megafono. Successivamente, nei big, ha presentato le canzoni Aria, nel 1999, Salirò, nel 2002, e La paranza, nel 2007. Nella prossima edizione presenterà le canzoni intitolate A bocca chiusa e Il bisogno di te.


Daniele Silvestri: videoclip


In molti dei suoi videoclip, Daniele Silvestri non ha mai disdegnato l'ironia, una componente che è presente soprattutto nel video della hit Salirò, con protagonista l'attore Fabio Ferri, e nel videoclip di Gino e l'Alfetta, che vede la partecipazione di Valerio Mastandrea e Daniele Liotti, diretti dal regista Alex Infascelli.

Salirò

Gino e l'Alfetta

Chi è Daniele Silvestri


Figlio di Alberto, famoso autore televisivo, Daniele Silvestri ha iniziato a fare esperienza in una cover band dei Duran Duran. Nel 1994, il cantautore pubblica il suo primo album omonimo che gli permette di vincere il Premio Tenco per la migliore opera prima.

Dopo aver partecipato a Sanremo Giovani con il brano Voglia di gridare, Daniele partecipa alla sezione Giovani del Festival vero e proprio nel 1995, con il brano L'uomo col megafono. Nonostante l'ultimo posto ottenuto, l'album Prima di essere un uomo si aggiudica il disco d'oro grazie anche alla hit Le cose in comune che gli fa vincere un'altra Targa Tenco.

Oltre ai successivi album inediti, nel corso della sua carriera, il cantautore ha anche curato la colonna sonora dei film Cuori al verde, Barbara e Questa notte è ancora nostra, ha cantato e recitato nello spettacolo Rosso fiammante bloccato neve dubbio vetro tesi infinito e ha scritto le canzoni del musical Frankensteinmusical e dello spettacolo Domani notte a mezzanotte qui. Nel corso della sua carriera, Daniele Silvestri ha collaborato con artisti come Max Gazzè, Rocco Papaleo, Tiromancino, Subsonica, Otto Ohm e Frankie Hi Nrg Mc.

Daniele Silvestri - Discografia


Daniele Silvestri

ha debuttato con il primo album omonimo nel 1994. L'anno dopo è arrivato il turno di Prima di essere un uomo, album contenente la hit Le cose in comune. Nel 1996, il cantautore pubblica Il dado mentre nel 1999 incide il disco Sig. Dapatas, che contiene i successi Aria e Amore Mio.

Nel 2002, Silvestri pubblica il suo quinto album di inediti, Unò-Dué, che include la hit Salirò, probabilmente il suo maggior successo commerciale. Cinque anni dopo, è la volta de Il latitante, sesto lavoro di inediti, che contiene i singoli di successo La paranza e Gino e l'Alfetta. L'ultimo album di Daniele Silvestri è S.C.O.T.C.H., pubblicato nel 2011.

Oltre agli album inediti, il cantautore ha anche pubblicato due raccolte, Occhi da orientale nel 2000 e Monetine nel 2008, e un album live, Livre transito, nel 2004.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail