Michael Jackson: nuove indiscrezioni sulla scomparsa

I sospetti sulla causa della morte di Jacko, sono circolati già all’indomani della notizia. Le teorie, in questi casi, sono sempre le più disparate (manca il rapimento alieno e le hanno elencate praticamente tutte). Arrivano però nuovi dettagli dall’autopsia per chiarire ogni dubbio. O forse no. Il referto del coroner di Los Angeles afferma innanzi


I sospetti sulla causa della morte di Jacko, sono circolati già all’indomani della notizia. Le teorie, in questi casi, sono sempre le più disparate (manca il rapimento alieno e le hanno elencate praticamente tutte). Arrivano però nuovi dettagli dall’autopsia per chiarire ogni dubbio. O forse no.

Il referto del coroner di Los Angeles afferma innanzi tutto che il cantante aveva un cuore molto forte e in salute: sano, per essere quello di un cinquantenne. Questo nonostante i problemi fisici che il King of Pop tentava continuamente di nascondere. Artrite alla spina dorsale e ad alcune dita, polmoni cronicamente infiammati che impedivano al cantante di respirare normalmente.

Viene da chiedersi come Michael Jackson pensava di sostenere una nuova tournee in queste condizioni. Probabilmente la risposta è nella causa di morte accertata: l’assunzione di un potente antidolorifico. Qualche informazione in più la darà anche This is it il film basato sulle prove dello spettacolo al quale Jacko ha lavorato fino al giorno prima del decesso. Uscirà il 28 ottobre negli Stati Uniti, ma la prevendita è cominciata domenica e ha subito visto centinaia di sale dichiarare il sold out quasi immediatamente.

Fonte NME