Coldplay, nuova accusa: il video di "Strawberry Swing" somiglia troppo a "Something Else" di Andy J Gallagher?

Ancora Coldplay, ancora lo spettro di 'ispirazione' ai limiti del lecito se non addirittura vero e proprio scopiazzamento. E’ oramai evidente che il successo planetario di “Viva la Vida or Death and All his Friends” ha regalato a Chris Martin e soci non solo un livello popolarità mai raggiunto prima, ma anche una serie di grattacapi (quando non proprio azioni legali) di cui siamo sicuri avrebbero fatto volentieri a meno.

Neppure il tempo di godersi l'archiviazione della controversia scatenata dall’accusa di Joe Satriani, risolta con un accordo, che la band inglese deve subire un’altra bordata, per ora solo a mezzo stampa: nel mirino non c’è una canzone ma il videoclip di “Strawberry Swing” che SoundsBlog vi ha già mostrato a tempo debito.

Il cantautore Andy J Gallagher (in foto a sinistra) ha dichiarato ai media britannici che quella clip, osannata per le originali soluzioni tecniche adoperate, somiglia tanto -ma proprio tanto, dice lui- al video di un suo pezzo risalente all’anno passato, intitolato “Something Else” e diretto dal regista Owen Trevor. Il concept del super-eroe combattente e la tecnica dello stop-motion sono al centro della controversia, che ripetiamo per il momento è solo verbale e con ogni probabilità rimarrà tale. Guardate dopo il salto i due video in questione, uno dopo l’altro, e scriveteci se anche a voi paiono troppo simili.

Commentando la vicenda, Gallagher ha dichiarato che gli dispiace per il regista del suo video prima ancora che per sé stesso:

“Non è bello sapere che con tutta probabilità “Strawberry Swing” sarà in high rotation, farà incetta di premi e riconoscimenti e sarà acclamata come opera innovativa ed originale…tutto ciò sapendo che Owen ha avuto la stessa idea un anno prima".

Andy J Gallagher | "Something Else" - Video (diretto da Owen Trevor)

Coldplay | "Strawberry Swing" Video (diretto dal collettivo Shynola)

  • shares
  • Mail