Le Mini Viva esordiscono con "Left My Heart In Tokyo"

Ma quanto sono simpatiche queste due ragazze che vedete raffigurate nell'immagine qui accanto?! Si, sono ancora delle sconosciute ma in giro c'è aria di tormentone: chi sono? Si chiamano "Mini Viva" (Frankee, 19 anni e Britt, 20 anni), vengono da Manchester e rappresentano l'ultima scoperta degli Xenomania.

Il loro primo singolo si chiama "Left My Heart In Tokyo" e verrà realizzato ufficialmente in Uk il 7 settembre: il pezzo trascina in una maniera incredibile e le voci delle due protagoniste sono particolarissime (a qualcuno potrebbero infastidire). E' difficile inquadrare lo stile a cui si rifà la canzone: la prima cosa che viene da fare è classificarla come un pezzo dance però se andiamo ad un'analisi più accurata ci rendiamo conto che ci sono anche altre contaminazioni come il caro e vecchio pop, un pò di hip hop, un pizzico di elktro e una goccia di dub.

Il video diretto da Ray Kay (lo stesso regista di "Poker Face" di Lady Gaga) è ugualmente confusionario: ovviamente la location scelta è Tokio e i colori che caratterizzano la grande metropoli. Andate dopo il salto per darci un'occhiata e fateci sapere cosa ne pensate.

  • shares
  • Mail