Lynyrd Skynyrd: tornano con “God & Guns”, guarda il video di “Still Unbroken”

Ecco il ritorno di uno dei gruppi più sfortunati della storia della musica: i Lynyrd Skynyrd. La loro carriera si fermò improvvisamente il 20 Ottobre del 1977, quando per colpa di un incidente aereo persero la vita, fra gli altri, il cantante Ronnie Van Zant e il chitarrista Steve Gaines. Prima di quella tragica fine,

Ecco il ritorno di uno dei gruppi più sfortunati della storia della musica: i Lynyrd Skynyrd. La loro carriera si fermò improvvisamente il 20 Ottobre del 1977, quando per colpa di un incidente aereo persero la vita, fra gli altri, il cantante Ronnie Van Zant e il chitarrista Steve Gaines.

Prima di quella tragica fine, i Lynyrd Skynyrd avevano realizzato almeno due album (“pronounced ‘lĕh-‘nérd ‘skin-‘nérd” del 1973 e “Second Helping” del 1974) e due singoli (“Free Bird” e “Sweet Home Alabama“) degni di passare alla storia. Nel 1987 prende forma la seconda fase della carriera, portata avanti dal fratello di Ronnie: Johnny Van Zant. Una seconda fase piuttosto trascurabile ma che continua ancora oggi con l’uscita di un nuovo disco.

Il 2009 per i Lynyrd Skynyrd non è iniziato nel migliore dei modi con la perdita (per cause naturali) del tastierista Billy Powell e del bassista Donald Evans. Ciò nonostante per il 29 Settembre è attesa l’uscita di “God & Guns” che arriva sei anni dopo “Vicious Cycle”. Molti dei brani contenuti in “God & Guns” sono stati scritti con il contributo del chitarrista Hughie Thomasson, morto nel 2007. Il primo singolo (dopo il salto vi proponiamo il video ufficiale) è “Still Unbroken”, che non è certamente un pezzone, ma altro che Kid Rock

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →