8 miliardi di persone, Frah Quintale: testo e audio della canzone

Frah Quintale, 8 miliardi di persone: ascolta la canzone e leggi il testo del brano, pubblicato a febbraio 2017

8 miliardi di persone è un brano di Frah Quintale.

La canzone è stata pubblicata il 17 febbraio 2017 ed è la prima traccia del suo album in studio Regardez moi.  Il testo del brano è di Francesco Servidei mentre le musiche portano la firma di Stefano Ceri.

Cliccando qui potete ascoltare la canzone, a seguire il testo del brano.

 

Tu mi parli
Io ti guardo
Come se fossi su un altro pianeta
Siamo così diversi
Così distanti
Che non so più nemmeno chi ho davanti
Puoi confondere anche gli altri si ma non me
Che potrei scriverti a occhi chiusi come il mio nome
Che hai un cuore così grande che puoi fare entrare
Tutte le persone che vuoi
Come se nulla fosse
Ho il viso aperto
Pieno di tagli
Non è un cielo stellato ma I miei denti a terra
Dirti che ti amo è un volo dal secondo piano
Un incidente in bici contro un carro armato
E tu sei brava a farmi male a farmi la guerra
A dimenticarmi a casa quando sei di fretta
E se ti stringo forte I polsi è per tenerti qui
Per vedere se sei ancora viva quando sei fredda
Dove sei?
Stavo cercando di vederti in mezzo a tutta questa folla
Sai che lo riconoscerei il tuo nome
Tra quasi otto miliardi di persone
Dove sei?
Dovrei tornare a casa adesso ma se non ci sei non ne ho voglia
Sai che lo riconoscerei il tuo nome
Tra quasi otto miliardi di persone
Tu mi parli
Io ti guardo
E prendo il volo sopra questa sedia
Perché ho problemi di attenzione ben oltre la media
Stavo in missione nello spazio ma abbiamo un problema
Posson sbagliare tutti quanti si ma non te
Sei programmata per risolvere la confusione
Per far sembrare così stupide le mie parole
Quando cerco di tenerti qui
Dove sei?
Stavo cercando di vederti in mezzo a tutta questa folla
Lo riconoscerei il tuo nome
Tra quasi otto miliardi di persone
Dove sei?
Dovrei tornare a casa adesso ma se non ci sei non ne ho voglia
Sai che lo riconoscerei il tuo nome
Tra quasi otto miliardi di persone
E poi finisce sempre così
Che poi finisce sempre si
E poi finisce sempre così
Non ci si vuole più bene
Dove sei?
Stavo cercando di vederti in mezzo a tutta questa folla
Sai che lo riconoscerei il tuo nome
Tra quasi otto miliardi di persone
Dove sei?
Dovrei tornare a casa adesso ma se non ci sei non ne ho voglia
Sai che lo riconoscerei il tuo nome
Tra quasi otto miliardi di persone

 

I Video di Soundsblog