Breaking Benjamin: “Dear Agony” è il nuovo album, guarda “I Will Not Bow”

Qui in Italia i Breaking Benjamin non sono delle star, ma in USA hanno venduto milioni di copie e piazzato diversi singoli nelle posizioni alte delle classifiche rock. Ingredienti della casa? Riff “nu metal”, e melodie “post-grunge”. Nulla di tremendamente originale quando debuttarono con “Saturate” (2002), in un periodo in cui di band del genere


Qui in Italia i Breaking Benjamin non sono delle star, ma in USA hanno venduto milioni di copie e piazzato diversi singoli nelle posizioni alte delle classifiche rock. Ingredienti della casa? Riff “nu metal”, e melodie “post-grunge”.

Nulla di tremendamente originale quando debuttarono con “Saturate” (2002), in un periodo in cui di band del genere ne spuntava una ogni giorno. Poi però certe sonorità sono lentamente scomparse e i Breaking Benjamin cosa hanno fatto? Hanno continuato per la loro strada, fregandosene delle mode… purtroppo però rimanendo fin troppo uguali a se stessi.

“We Are Not Alone” (2004) “Phobia” (2006), i due album successivi a “Saturate”, sono quelli che hanno fatto la fortuna della band grazie a singoli come “So Cold” e “The Diary of Jane“. Il nuovo album si intitola “Dear Agony”, uscirà il 29 Settembre ed è anticipato dal singolo “I Will Not Bow” che vi proponiamo dopo il salto e che inizia a mostrare una band sicuramente capace, ma un po’ a corto di idee. I fan apprezzeranno comunque e per gli amanti del genere sarà un mese caldissimo con le nuove uscite di Chevelle e Three Days Grace.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →