Rudy Zerbi: “Scelsi Loredana Errore al posto di Emma Marrone. Alessandra Amoroso mi ha fatto commuovere”

Rudy Zerbi e le proprie preferenze musicali nell’era dei talent show: da Emma Marrone ad Alessandra Amoroso passando per Loredana Errore

In una lunga intervista a Tv Sorrisi & Canzoni, Rudy Zerbi ha ammesso di essersi pentito di non aver scelto un’artista nella sua lunga carriera da discografico:

Per 15 anni ho lavorato in una casa discografica come direttore artistico. E ho detto tanti no. Che a volte possono essere costruttivi. Mi è capitato di rado di pentirmi. Ad ‘Amici’ scelsi Loredana Errore al posto di Emma, poi mi sono reso conto che è un grande talento, avrei potuto scegliere entrambe.

Il professore di Amici 12 è entusiasta del successo di Alessandra Amoroso:

Una cosa di cui sarò sempre grato ad Alessandra Amoroso è proprio di avermi fatto commuovere come non capitava da anni. Abbiamo lavorato insieme al suo primo disco. E poi Alessandra ha dimostrato che non sbagliavo… che da un talent può venire fuori una grande artista. Rivendico di essere stato il primo discografico ad averci creduto.

Ottimi i rapporti con Maria De Filippi che l’ha scoperto artisticamente:

Mi ha colpito tantissimo. Di solito una persona al suo livello non ascolta, lei invece è capace di ascoltare e di condividere. E poi non capita mai di avere a che fare con qualcuno che ti dice sempre ciò che pensa. Le invece lo fa con una semplicità disarmante. E poi Maria è una che vuole far crescere le persone che lavorano con lei. Tutti noi siamo un pò gelosi del nostro sapere, facciamo fatica a trasmetterlo. Lei no. Gli ingredienti della pozione magica te li dà tutti, anche quello chiuso nella cassaforte. Il resto sta a te.

Zerbi potrebbe tornare ad occuparsi di musica come produttore in un unico caso:

Solo uno, Jovanotti Lorenzo lo sa bene. E’ il mio ideale artistico al 100 per cento, mi piace tutto ciò che fa e come lo fa. E invece non ci siamo mai incrociati professionalmente.

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Tutto su Amici di Maria De Filippi →