Beyoncè rende omaggio a Michael Jackson cantando in maniera sublime “Halo”

In queste sere Beyoncè ha presentato quello che per me è il tributo a Michael Jackson più sentito, più bello e più commovente che sia stato mai fatto. Ogni singola parola cambiata nella canzone “Halo“, ogni singola variazione melodica, ogni singolo arrangiamento, ogni singolo movimento del corpo è stato fatto così bene tanto da toccare

In queste sere Beyoncè ha presentato quello che per me è il tributo a Michael Jackson più sentito, più bello e più commovente che sia stato mai fatto. Ogni singola parola cambiata nella canzone “Halo“, ogni singola variazione melodica, ogni singolo arrangiamento, ogni singolo movimento del corpo è stato fatto così bene tanto da toccare le punte del “sublime”.

Ieri sera si sono tenuti i funerali del re del pop (qui il live blogging di gossipblog): se avessimo assistito a questa esibizione così toccante durante quella stessa serata allora si che avremmo potuto parlare di omaggio a Michael Jackson! Non che gli altri non l’abbiano fatto, ma se ci fosse stata anche quest’altra performance di sicuro avremmo potuto dare un punto in più all’evento da poco conclusosi.

I Video di Soundsblog