Bjork compie 47 anni, l’omaggio di Soundsblog tra video e curiosità

Leggi le curiosità, le news e gli aggiornamenti di Bjork, nata il 21 novembre 1965

Bjork

Musicista, cantante, compositrice, attrice. Stiamo parlando di Björk Guðmundsdóttir, in arte semplicemente Bjork.

L’eclettica artista è nata il 21 novembre 1965 a Reykjavík, in Islanda. Recentemente abbiamo parlato di lei proprio grazie al suo nuovo video, Mutual Core, tratto dall’album Bastards, opera che contiene i remix di Biophilia.

Vogliamo omaggiarla con una serie di curiosità e alcuni suoi video che potete leggere cliccando dopo il salto. Buon compleanno Bjork!

  • Bjork, in islandese, significa “betulla”
  • Nel 2003, la One Little Indian Records ha rivelato che Bjork, a quei tempi, nel mondo, aveva venduto qualcosa come 15 milioni di dischi.
  • Quando ha undici anni interpreta un brano di Tina Charles, I Love to Love, a scuola. Un suo insegnante presenta il pezzo a Radio One che inizia a trasmetterlo. Viene notata e le fanno un’offerta per un contratto discografico. Esce l’album omonimo, Björk: in Islanda fu un successo.
  • Dopo essere stata membro del gruppo KUKL, Bjork fa parte dei The Sugarcubes a partire dal 1986. La cantante inizia a collaborare altrove fino a quando, dopo alcune divergenze, nel 1992 si sciolgono ufficialmente.
  • Nel 1993 esce Debut il suo primo lavoro da solista, nominato album dell’anno dal New Musical Express e disco di platino negli Usa: conteneva anche pezzi scritti da Bjork durante la sua adolescenza.
  • Ha scritto Bedtime Story insieme a Madonna
  • Nel 2004, in occasione della XXVIII Olimpiade, ad Atene, si è esibita con la canzone Oceania durante la cerimonia di apertura
  • Si è sempre schierata contro George W. Bush, ancora più apertamente nell’album Volta, del 2007, dove trova spazio anche la critica alle religioni
  • E’ stata protagonista del film “Dancer in the dark”, ruolo che la critica ha osannato. Ma lei ha descritto la sua esperienza di attrice troppo pesante fisicamente e psicologicamente con forti screzi tra lei e il regista Lars Von Trier
  • Ecco i premi, i riconoscimenti e le nomination: quattro BRIT Awards, quattro MTV Video Music Awards, tredici nomination ai Grammy Awards, una nomination agli Academy Award per la migliore canzone e due nomination ai Golden Globe Awards (di cui una come attrice). Ha vinto il Prix d’interprétation féminine nel 2000 al 53º Festival di Cannes per Dancer in the Dark e nel 2010 il Polar Music Prize dall’Accademia Reale svedese di musica
  • Bjork è stata vittima di un folle nel 1996. Ricardo López, un ventunenne, spedì un pacco all’indirizzo di casa della cantante. Al suo interno c’era una bomba all’acido solforico, costruita dallo stesso. Dopo aver compiuto il gesto, il ragazzo si sparò. Filmò ogni momento e fase del suo piano, dalla costruzione artigianale della bomba fino a quando si tolse la vita. Fortunatamente la polizia riuscì a intercettare il pacco prima che arrivasse a casa della cantante.

Alcune frasi celebri di Bjork

    “Non c’è alcuno schema per il comportamento umano”

    “Ho sempre voluto essere una contadina: è questa la tradizione della mia famiglia”

    “Essere un musicista è davvero facile. La mia casa è piena di strumenti musicali. C’è un sacco di musica, sempre”

    “Sono una delle persone più eccentriche intorno a me”

    “Mi imbarazzo ad ascoltare i miei ultimi CD. Ho un sacco di lavoro da fare, mettiamola così”

    “Ho scritto la maggior parte delle mie melodie camminando e sento che questo è sicuramente uno dei modi più utili di cucire insieme tutte le cose diverse della nostra vita e vederne l’intero quadro”

    “Mi piace molto essere una cantautrice individuale, ma mi piace anche essere uno scienziato o un esploratore”

    “Sono una fontana di sangue. Nelle forme di una ragazza”

Alcuni video di Bjork

Foto | Getty Images